Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Vis Lanciano: salvezza raggiunta dopo lo 0 - 0 contro Pmb Futsal

Mister Blasetti: "Lo abbiamo meritato". Presidente Cotellessa: "Orgogliosi delle nostre ragazze"

Condividi su:

Lanciano (Ch), 21 marzo '16 - Arriva nel primo giorno di primavera la salvezza per la Vis Lanciano. E al termine dell'incontro in casa con la Pmb futsal, a reti inviolate, si tira il respiro di sollievo. 

"La salvezza è stata raggiunta, era questo l'obiettivo principale - dice mister Maurizio Blasetti -. Anche oggi abbiamo avuto diverse occasioni, tra cui una splendida azione di Papponetti ed un rigore. Meritavamo anche di vincerla questa partita, ma ciò che più importa è aver conquistato il punto della salvezza. Lo abbiamo meritato, le nostre giovanissime lo hanno meritato. E, a proposito, ora si pensa alle Juniores...".

Una partita, quella che ha segnato la decisiva salvezza, sempre equilibrata. Anche senza regalare particolare preoccupazioni in un primo tempo sottotono per entrambe le squadre, nel secondo tempo si susseguono quelle azioni che mettono in serio pericolo le avversarie romane. Arrivano alla porta solo sfiorandola Papponetti e Plevano, in più di un'occasione. Ma se il gol non arriva mai è anche vero che mai viene subito, perché nell'altra metà del campo c'è Nagy. E allora la porta diventa quasi inviolabile.

"La società è orgogliosa delle sue ragazze - commenta il presidente Francesco Cotellessa -. Quando abbiamo cominciato questa avventura sapevamo che avremmo incontrato delle difficoltà. E le nostre ragazze hanno dovuto imparare presto cosa significa essere sotto pressione. Proprio per questo non avremmo potuto raggiungere una soddisfazione più grande".

VIS LANCIANO: Nagy, Plevano, Vianale, Brattelli, Csepregi, Palombaro, Papponetti, Caporali, Silvestri, Caporrella, De Massis

Condividi su:

Seguici su Facebook