Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ancora una vittoria per la Cedasvolley

Dopo la seconda giornata di campionato, la Cedas All Star Lanciano a punteggio pieno in classifica

Condividi su:
Di sicuro la partita di sabato contro la Tcm San Salvo non sarà ricordata per il gioco spumeggiante e per i grandi gesti tecnici, ma per adesso possiamo anche accontentarci di incamerare tre punti fondamentali per la classifica e rimandare ancora un po' l'appuntamento con il bel gioco. La Cedas vince una partita inaspettatamente insidiosa, inaspettatamente perchè l'amichevole di precampionato contro i sansalvesi aveva evidenziato un divario tecnico molto superiore rispetto a quello che effettivamente si è visto in campo. Allegrino schiera la stessa formazione della settimana scorsa: Di Floflo alla regia, Pasquini opposto, Capitan Salicco e Di Biase di mano, Di Nardo e Chiriatti al centro, Montesi libero. Le vere novità sono in panchina, dove si rivedono vecchie conoscenze della pallavolo abruzzese come Domenico Petroro e Fernando Finoro, e dove Allegrino Junior sostituisce un Marcello Santagata che non ha ancora risanato le sue divergenze con il Mister. La partita è caratterizzata da numerosi errori, prima in attacco e poi in battuta, e l'unico che sembra entrare veramente in partita è il centralone Di Nardo. Il primo set se lo aggiudica comunque la Cedas, ma la squadra continua ad essere un po' troppo fallosa e priva di fantasia. Il San Salvo vince il secondo parziale e porta il punteggio sull'1 a 1. Mister Allegrino predica calma e tenta di rimettere un po' di ordine in mezzo al campo: chiede ai suoi di giocare con la testa, di giocare di più con le mani del muro e di provare a fare qualche pallonetto in più...detto fatto! Una valanga di pallonetti seppellisce la sterile difesa dei sansalvesi, e la Cedas porta a casa la seconda partita consecutiva giocando obiettivamente molto male. Vincere in questo modo è comunque importante, ed è confortante poter pensare che la squadra non può far altro che crescere. In attesa che lo stato di forma migliori, l'appuntamento è a domenica 30 ottobre alle 17.00 presso il Palazzetto dello Sport di Vasto, per continuare la serie vincente, e per ritrovare quel gioco che l'anno scorso ci ha regalato tante soddisfazioni e tante emozioni.
Condividi su:

Seguici su Facebook