Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SudTirol-Virtus Lanciano 1-0

Terza sconfitta esterna per la Virtus

La Redazione
Condividi su:
Terza sconfitta esterna per la Virtus che non riesce a ritrovare il feeling con il gol. Sostanzialmente è da trovare qui la ragione dell'astinenza di punti in trasferta. Partita che si attendeva difficile e così è stata ma, anche in questo caso, una maggiore precisione e un pizzico di buona sorte avrebbero dato quantomeno il pareggio ai rossoneri che pure hanno trovato più volte il modo di rendersi pericolosi: nel primo tempo con D'Aversa (punizione), Turchi e Pavoletti, e con la super occasione del calcio di rigore parato da Iacobucci a Turchi (42') che ha vanificato il possibile 1-1, dopo il vantaggio biancorosso di Ferrari (36') ; ma anche nel secondo tempo, con Improta (due volte) e con Chiricò. Nel finale un grande intervento di Aridità, su Pfitscher (88') evita almeno la beffa del 2-0. Domenica prossima arriva l'Andria. Gli uomini schierati da Gautieri Ardità, Vastola, Mammarella, D’Aversa, Massoni, Amenta, Turchi (Titone 60'), Capece, Pavoletti, Volpe (Tarquini 80'), Improta (Chiricò 60'). A disposizione: Amabile, Rosania, Aquilanti, Novinic. SUDTIROL (4-2-3-1): Iacobucci, Grea, Martin, Iacoponi, Uliano, Cascone, Campo (Fink 5'), Furlan, Ferrari (Pfitscher 70'), Fischnaller, Schenetti (Chiavarini 65'). A disposizione: Miskiewicz, Franchini, Santonocito, Calliari. Allenatore: Stroppa
Condividi su:

Seguici su Facebook