Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Finisce in pareggio tra Virtus Lanciano e Cittadella

Gli uomini di D'Aversa al decimo posto, a meno 1 punto dai play off

| di Carmine Salomone
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dopo la sconfitta sul campo del Bari, per la 28esima giornata del campionato di Serie B, la Virtus Lanciano ospita il Cittadella di Foscarini: l' unica novità di formazione per i rossoneri rispetto alla trasferta barese è il ritorno di Piccolo al posto di Gatto (influenzato).

Avvio di partita non impeccabile per la Virtus, che dopo appena 3' subisce la rete di Sgrigna su rigore decretato dal direttore di gara La Penna di Roma per il fallo di Di Cecco sul polacco Kupisz: dagli undici metri è capitan Sgrigna che porta in vantaggio gli ospiti spiazzando Aridità. Sull' entusiasmo del vantaggio il Cittadella sfiora il raddoppio, ma è incoraggiante la reazione della Virtus Lanciano che trova il pari al 19' con il rientrante Piccolo che dopo una discesa sulla destra sorprende il portiere avversario Pierobon (in campo a 46 anni) con un sinistro dal limite. È la scossa che sembra accendere i padroni di casa che dopo nemmeno cinque minuti si portano in vantaggio con Thiam che trova la rete con uno splendido destro di prima intenzione su corner di Mammarella, facendo esplodere lo stadio “Biondi”. La partita rimane combattuta e al 34' il Cittadella aggancia il 2-2 con un bel colpo di testa di Stanco, che dal limite dell' area piccola batte Aridità, approfittando di una incertezza della retroguardia rossonera. Nella ripresa permane un sostanziale equilibrio, l' occasione migliore per la Virtus è sui piedi di Piccolo ma Pierobon è bravo a rispondere.

Buon rientro per Cerri che intorno al 60' entra al posto di Monachello che diffidato ha subito il giallo che farà scattare la giornata di squalifica per la trasferta infrasettimanale a Vicenza.

Dopo questa giornata la Virtus Lanciano si trova in decima posizione a quota 38 punti, ora è attesa da due insidiose trasferte sui campi di Vicenza e Perugia, prima dell' incontro tra le mura amiche con l' Avellino

Carmine Salomone

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK