Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Virtus Lanciano padrona di casa contro il Brescia

Finisce 2-0 per i rossoneri

Condividi su:

Finisce 2-0 per la Virtus il match di oggi disputato al Guido Biondi contro il Brescia di Zambelli, Caracciolo e compagni. I rossoneri frentani tornano così a vicere dopo le due sconfitte rimediate con il Varese e con il  Frosinone.

Nel primo tempo il Lanciano parte subito bene, tanto che a pochi secondi dall'inizio arriva a sfiorare il vantaggio con la testa di Monachello su cross di Tiham. Al 12° rigore negato ai rossoneri con Scaglia che interviene con la mano ma per il signor Pezzuto di Lecce tutto regolare. Al 36° il numero uno della formazione virtussina Vincenzo Aridità compie una grande parata su Andrea Caracciolo.

Nel secondo tempo la Virtus riparte ancora forte e mordente, al 53° sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina sull'out di destra passa in vantaggio con Stefano Ferrario e lo stadio esplode di gioia. Dopo circa quindici minuti Di Cecco pennella un assist perfetto su Tiham che non sbaglia e il Lanciano porta a casa la posta.

Sabato prossimo si gioca al San Nicola di Bari, campo ostico ma i rossoneri amano le cose difficili e non si faranno trovare impreparati.

Condividi su:

Seguici su Facebook