Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Borsa di Studio “Arpad Weisz”

Condividi su:

L’Inter Club Lanciano, in occasione del suo quarantesimo anniversario (1974-2014) ha istituito una borsa di studio annuale per gli studenti delle terze medie di Lanciano. Il premio è dedicato alla memoria di Arpad Weisz, giocatore di calcio prima e allenatore poi, grande scopritore di talenti come il celebre Giuseppe Meazza: l’ungherese divenne anche campione d’Italia nel 1930 con l’Inter, ripetendosi nel 1936 e nel 1937 con il Bologna. A causa delle sue origini ebraiche fu  deportato e ucciso nei lager nazisti con tutti i suoi famigliari e la memoria di questo grande personaggio del calcio italiano è stata, fortunatamente recuperata dal giornalista del Guerin Sportivo Matteo Marani. Il Concorso che verrà ufficialmente presentato domani Sabato 18 gennaio, alle ore 10.00 nell’Aula Magna della Scuola Media “Umberto I,  intende stimolare la progettualità dei più giovani per sviluppare una riflessione sull’importanza della legalità e del rispetto delle regole, funzionali a migliorare gli stili di vita di ognuno di noi, in particolar modo a riguardo della valenza sociale e civica della pratica sportiva. Per questa che è la prima edizione del concorso è stato scelto come argomento specifico da trattare l’Educazione sportiva e Legalità. Lo svolgimento della prova sarà preceduta da incontri presso ciascuna Scuola media di Lanciano, da svolgersi di mattina nel periodo dal 15 dicembre 2013 al 15 febbraio 2014, finalizzati all’informazione ed alla sensibilizzazione degli studenti sul tema del concorso ed alla divulgazione della tematica annualmente trattata. Agli incontri parteciperanno personalità ed esponenti dello Sport, dell’Istruzione, della Magistratura e delle Forze Pubbliche, dei Media. Successivamente, entro il mese di marzo 2014, d’intesa con i Dirigenti degli Istituti interessati, si procederà alla fase concorsuale, e nel mese di giugno 2014 si giungerà alla cerimonia di proclamazione del/dei vincitore/i, presso il Teatro F. Fenaroli di Lanciano.


 

Condividi su:

Seguici su Facebook