Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Lanciano rimandata la scelta del sindaco: D'Amico e Pupillo vanno al ballottaggio

Alle ore 14.30 i dati ufficiali di tutte le 44 sezioni

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Niente di fatto, l'affluenza alle urne dei cittadini lancianesi non è servita ad eleggere il nuovo sindaco al primo turno. Errico D'Amico e Mario Pupillo andranno al ballottaggio. Al momento lo spoglio è ancora in corso e vede Pupillo intorno al 40% di preferenze, D'Amico intorno al 38% e Tonia Paolucci al 21%. Ci vorrà ancora qualche ora per i dati ufficiali.

Ore 10.30 - I dati ufficiali di 26 sezioni su 44: Pupillo 39.49% - D'Amico 37.99% - Paolucci 22.52%

Ore 12.00 - I dati ufficiali di 31 sezioni su 44: Pupillo 39.41% - D'Amico 38.32% - Paolucci 22.26%

Ore 14.30 - I dati ufficiali di 44 sezioni su 44: Pupillo 39.47% (8372 voti) - D'Amico 37.87% (8033 voti) - Paolucci 22.67% (4808 voti)

Un nuovo avvio della campagna elettorale per arrivare al 19 giugno tenendo conto dei nuovi equilibri e del bacino di voti di Tonia Paolucci che potrebbe essere ridistribuito a favore di uno o dell'altro candidato sindaco.

Errico D’Amico, vincitore delle primarie di coalizione contro Maria Grazia Piccinini e Nicola Fosco, candidato sindaco per il centrodestra, arriva al ballottaggio con 8 liste a suo sostegno (tra cui Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e Lanciano Unica, espressione del movimento nazionale di Corrado Passera) e un piccolo “esercito” di 184 candidati. Tanti i nomi nuovi, giovani, che si affacciano per la prima volta alla politica e diversi quelli già conosciuti come Paolo Bomba, Francesco Ciccarese, Roberto Gargarella, Angelo Palmieri e Gabriele Di Bucchianico.

Mario Pupillo, sindaco uscente, vincitore delle primarie di coalizione dopo un testa a testa con Pino Valente, va verso il ballottaggio avendo in suo supporto 5 liste con 120 candidati. Oltre al vicesindaco Pino Valente e agli assessore uscenti Dora Bendotti, Pasquale Sasso e Davide Caporale, ci sono il segretario del PD Leo Marongiu, la delegata nazionale del PD Marusca Miscia, la consigliera uscente Maria Saverio Borrelli, Francesca Caporale nella lista di sinistra e la presidentessa della Virtus Lanciano, Valentina Maio.

Condividi su:

Seguici su Facebook