Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Da mercoledì temperature in ulteriore aumento e caldo afoso

Nessun allarmismo, è il caldo di luglio

| di Giovanni Antonacci
| Categoria: Meteo
STAMPA

Un campo di pressione livellato garantisce su Mediterraneo e gran parte d’Europa centro meridionale tempo stabile, piuttosto caldo e abbastanza umido; nei prossimi giorni un promontorio di pressione più alta, specialmente in quota, presente sull’Africa nord-occidentale e sulla Spagna, tenderà ad insediarsi nuovamente sul bacino del Mediterraneo; gli effetti saranno un lento ma costante aumento della temperatura a partire da mercoledì, per diversi giorni; grazie ai valori non elevati di pressione al suole, saranno possibili diversi “temporali di calore” nelle ore pomeridiane sull’appennino centrale; questi non dovrebbero valicare la pedemontana guardiese o il medio Sangro-Aventino ma non si escludono sconfinamenti straordinari più a valle.

L’umidità è destinata a restare su valori piuttosto elevati; questo unitamente alle temperature che, come detto, saranno in aumento, favorirà sensazioni di malessere e un’accentuata percezione delle temperature diurne per tutto il periodo in esame; una situazione più volte vista, negli anni passati, nel mese di luglio; niente di catastrofico, quindi, come troppo spesso si legge in titoli allarmistici di siti “specializzati”, buoni solo per ottenere qualche visualizzazione in più; in questa rubrica si cercherà sempre una serena e scientifica divulgazione di dati e previsioni senza “strillare” all’evento eccezionale che, spesso, eccezionale non è.
Scendiamo ora al consueto dettaglio previsionale per Lanciano e dintorni.


MARTEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

MARTEDI – Al mattino cielo da poco a parzialmente nuvoloso; poco dopo mezzogiorno si sviluppano nubi cumuliformi sui monti mentre su Lanciano e zone limitrofe, special modo quelle costiere, le condizioni del tempo migliorano; dopo metà pomeriggio tendenza a temporaneo peggioramento che, però, termina al calar del sole dietro la Majella. Notte serena, con qualche foschia che ci accompagna per tutto il giorno. Temperature massime stazionarie o in lieve calo, sui 31/32 gradi. Minime stazionarie su valori compresi tra i 20 e i 22 gradi.


MERCOLEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

MERCOLEDI – Tempo bello e soleggiato al mattino, la ventilazione, debole da nord o assente nella prima parte della giornata, si dispone da est dopo mezzogiorno con l’aumento della nuvolosità sui monti. Per tutto il pomeriggio il cielo si mantiene sereno o al più poco nuvoloso sulle zone costiere e su Lanciano, con qualche riduzione di visibilità dovuta all’umidità presente nell’atmosfera. A sera si dissolvono i temporali sulle montagne ed il cielo torna stellato ovunque. Temperature massime in leggero aumento, intorno ai 32/33 gradi le massime, sui 22/23 le minime.


GIOVEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

GIOVEDI – Tempo ancora bello al mattino con qualche foschia dovuta all’umidità che riduce la visibilità; verso mezzogiorno solito sviluppo di nuvole su Majella e Gran Sasso con temporali imponenti che rimangono, però, circoscritti e localizzati. Al pomeriggio debole ventilazione da est sulle coste, pressochè nulla nell’immediato entroterra, ove le temperature massime risultano in aumento fin verso i 34/35 gradi. Alla sera il tempo torna stellato ovunque; le temperature minime si mantengono stazionarie.
 

Giovanni Antonacci

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK