Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Natale in cucina: i biscottini allo zenzero

Dal Nord America fin sulle nostre tavole, ecco la ricetta per far felici i più piccoli.

Condividi su:

Tipici dell’Inghilterra, del Nord America e del Nord Europa, nonostante non siano parte della nostra tradizionale locale, i biscottini allo zenzero sono piano piano arrivati sulle nostre tavole, in special modo durante il periodo natalizio.

Il pan di zenzero (gingerbread) è un impasto a base di spezie quali noce moscata, chiodi di garofano o cannella e soprattutto con l’ingrediente principale, lo zenzero.

Omini, come nel film Shrek, casette, cuoricini, alberelli o stelline, sono perfetti per le colazioni dei più piccoli durante le feste, da regalare in bellissime scatole di latta, oppure da appendere all’albero di Natale come decorazioni uniche e fatte in case.

Con la nostra ricetta, potrete ricreare questi bellissimi biscottini, decorandoli come più vi piace ed assaporando il particolare gusto del Natale… allo zenzero!

 

 

Ingredienti:

275 gr di farina

75 gr di burro

1 uovo intero

50 gr di miele

100 gr di zucchero

1 cucchiaino di lievito

cannella e zenzero

 

 

Procedimento:

Mettete la farina setacciata in una ciotola ed aggiungete gli ingredienti uno alla volta, lavorate la pasta fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo per 50 minuti. Ora tirate fuori l’impasto e prendendone un poco alla volta, stendetelo con un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm e con lo stampino ad hoc, coppate la pasta ottenendo tanti piccoli omini (stelline, cuoricini, alberelli, o quello che più vi piace) da disporre su una teglia coperta con carta forno. A questo punto informate per 20 minuti a 180 gradi. Una volta raffreddati, decorate a piacimento.

Condividi su:

Seguici su Facebook