Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Controlli del territorio: Rom con provvedimento di cattura fermato a Scerni dai Carabinieri

Richiesto il foglio di via obbligatorio per altri tre Rom in sua compagnia

| di Legione Carabinieri Abruzzo - Comando Provinciale Chieti
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

 Una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Scerni, ieri pomeriggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio attuato per contrastare i frequenti furti in abitazione, in particolar modo nelle zone isolate e distanti dal centro urbano, ha fermato un’autovettura Renault Clio, con a bordo 4 uomini, che si aggirava, con fare sospetto, in una contrada del Comune di Scerni dove, nei mesi scorsi, in più occasioni, erano stati messi a segno dei furti di cavi elettrici e materiale di rame. I quattro uomini, alla vista dei Carabinieri, hanno tentato di allontanarsi ma sono stati subito fermati e fatti scendere dalla macchina per essere controllati. Il proprietario del mezzo e i tre occupanti erano tutti di etnia rom con precedenti penali ed avevano età compresa tra i 22 e i 41 anni. Dagli accertamenti effettuati presso la banca dati in uso alle Forze di Polizia è risultato che uno di loro, un 27enne, era gravato da un provvedimento di cattura in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa, a Novembre del 2013, dal G.I.P del Tribunale di Castrovillari (CS) per i reati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. L’uomo è stato, pertanto, tratto in arresto e associato alla casa circondariale di Vasto. Nei confronti degli altri tre rom, invece, i Carabinieri della Stazione di Scerni hanno richiesto la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. 

Legione Carabinieri Abruzzo - Comando Provinciale Chieti

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK