Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Orsogna è il comune più "riciclone" d'Abruzzo

Premiato da Legambiente per una percentuale di raccolta differenziata dell'86,8

Redazione
Condividi su:

Con una percentuale di raccolta differenziata pari all'86,8%, il Comune di Orsogna (Chieti) è il primo in Abruzzo nella classifica 2017 dei "Comuni ricicloni" stilata da Legambiente in base alla produzione pro capite di rifiuto secco residuo.

Il riconoscimento è stato attribuito nel corso della cerimonia di premiazione dei Comuni ricicloni svoltasi questa mattina a Roma presso il "Nazionale Spazio Eventi" di via Palermo. Rispetto a una popolazione di 3.881 abitanti, la quantità di secco residuo a Orsogna è stata ridotta quest'anno a 36,6 chilogrammi per abitante rispetto ai 65,9 chilogrammi (78,1%) del 2016, grazie alle azioni organizzative e di sensibilizzazione svolte dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la società Ecolan Spa.

Il sindaco, Fabrizio Montepara, ha rivolto un grazie in particolare alle famiglie e alle imprese del territorio: "Sono loro i veri destinatari di questo premio - ha detto -. La civiltà dei cittadini e il loro impegno per il rispetto dell'ambiente hanno consentito di conseguire questo risultato, che ci posiziona tra l'altro al 38esimo posto assoluto in Italia".

L'iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero per l'Ambiente, premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti.

Condividi su:

Seguici su Facebook