Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I metalmeccanici scendono in piazza a Lanciano per il Contratto Collettivo Nazionale

Domani, 9 giugno, nelle vie del centro il corteo dei lavoratori di Abruzzo e Molise

Condividi su:

LANCIANO – Scioperano i Metalmeccanici di Abruzzo e Molise, domani a Lanciano la manifestazione che raccoglierà i lavoratori Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm per ottenere una trattativa con Federmeccanica e Assistal sul Contratto Collettivo Nazionale.

I lavoratori, con lo sciopero di 8 ore, chiedono infatti di riaprire il confronto sulle garanzie del potere d’acquisto del salario, sul miglioramento delle condizioni di lavoro e sulla tutela delle diverse forme, oltre a formazione, welfare e rilancio delle possibilità occupazionali.

La manifestazione partirà dalle 9.00 da Piazza Sant’Antonio prima di procedere con il corteo nelle vie del centro cittadino, a concludere l’intervento del segretario Nazionale delle Uilm Uil Luca Colonna in Piazza Plebiscito.

Condividi su:

Seguici su Facebook