Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Via Ferro di Cavallo: torna a nuova vita l'area all'interno della rotonda

Lavori per riportare la zona al livello stradale, in vista di un progetto di riqualificazione vera e propria.

Condividi su:

LANCIANO – Uno spazio vuoto, al di sotto del livello stradale, incolto e non troppo bello da vedere. E’ così che si presenta oggi l’area residuale all’interno della rotatoria in via Ferro di Cavallo a seguito della demolizione dell’edificio rimasto intercluso dopo la costruzione dello snodo stradale, ma a breve le cose piano piano cambieranno.

Quella che oggi è una zona priva di qualsiasi sistemazione e morfologicamente rappresentata da una profonda depressione appartenente alla valle del Fosso Pietroso nelle prossime settimane potrebbe subire alcuni cambiamenti per la gioia di chi quotidianamente transita per via Ferro di Cavallo ed è costretto a vedere quella zona amorfa.

L’area sarà infatti riempita, e portata al livello stradale, con il materiale di risulta proveniente dai lavori per la strada comunale-artigianale in località Villa Martelli. Questa operazione di ripristino ambientale e di rinterro si rende necessaria anche in vista di un futuro progetto per il recupero dell’area e non avrà alcun costo per il Comune.

Ad occuparsi dei lavori, la ditta Diodato di San Giovanni Teatino che sta portando avanti anche il cantiere in Villa Martelli.

Condividi su:

Seguici su Facebook