Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

8 mesi di reclusione per evasione fiscale per Franco, Guglielmo e Valentina Maio

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Sono stati condannati a 8 mesi di reclusione ciascuno per evasione fiscale Franco Maio ed i figli Guglielmo e Valentina, ed assolti per prescrizione dalle altre accuse. Ben più pesanti erano le richieste del pm Anna Benigni.

Tutto era partito dalla denuncia di Giovanni Maio che accusava il fratello Franco di averlo ingiustamente estromesso dalla società di famiglia e per questo chiedeva un maxi risarcimento di 5 milioni di euro. Tutto finito con un’assoluzione per tardività della querela.

L’evasione fiscale che ha portato alla condanna risale al 2006 e 2007 e si tratta di circa 700 mila euro rispetto ad un fatturato di 2,4 milioni di euro. Assoluzione anche per i reati di distrazione dei beni societari e di illecite sponsorizzazioni. Assolti anche i collaboratori Guerino Diomede e Vincenzo Fiore.

I difensori dei Maio hanno già fatto sapere che ricorreranno in Appello contro la sentenza di condanna.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook