Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Al via il Festival del Teatro Dialettale con 'O Tuono 'e marzo

Redazione
Condividi su:

Questa sera, sabato 24 ottobre, alle ore 21.00 andrà in scena il primo spettacolo del Festival di Teatro Dialettale incluso nel cartellone 2015/2016 del Teatro Fenaroli di Lanciano; in programma ‘O TUONO ‘E MARZO, commedia di Vincenzo Scarpetta, libero adattamento e regia di Arnaldo De Rosa, rappresentata dalla compagnia Teatrale “SKENE’ – Lanciano. La rassegna giunta alla sua XIII edizione è organizzata dagli Amici della Ribalta di Lanciano; gli spettacoli previsti, portati in scena a Lanciano da compagnie di Campania, Marche, Molise, Puglia e Abruzzo, parteciperanno al Premio Maschera d’Oro città di Lanciano.
 
La commedia, scritta nel 1912 da Vincenzo, figlio del grande Eduardo Scarpetta, narra di un giovane benestante Felice Sciosciammocca, orfano di entrambi i genitori e prossimo alle nozze che trova in pochi giorni, due padri, una madre, una sorella e un cugino. A creare parenti  in eccesso è il servo canaglia Turillo che cerca di sfruttare la situazione a suo vantaggio pronto a spacciarsi per  padre e  a  diventare marito.

L’adattamento in vernacolo mantiene inalterato il valore dell’opera e la regia di Arnaldo De Rosa consente al cast numeroso di essere ben equilibrato e di ottenere un risultato che diverte gli spettatori.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook