Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un fondo di 111 mila euro per sostenere le nuove attività imprenditoriali nel centro storico di Lanciano.

C'è tempo fino al 16 gennaio 2016 per presentare le domande.

Condividi su:

LANCIANO - Un fondo di circa 111 mila euro che garantirà un contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese documentate e non superiore a 15 mila euro per ogni impresa. E’ il nuovo bando del comune di Lanciano per la concessione di misure di sostegno economico a nuove iniziative imprenditoriali artigianali e commerciali, finalizzate al

recupero, promozione e riqualificazione del tessuto sociale ed urbano del centro storico.
Le zone interessate sono via dei Frentani, via Bastioni e via Valsecchi per il quartiere Lancianovecchia, via Finamore per Civitanova e via Fieramosca, via e piazza del Malvò, vico 1 Corsea e corso Roma per il Borgo.

Ad accedere al fondo sono ammesse quelle iniziative imprenditoriali, avviate nel 2015 o da avviare nel 2016, volte alla somministrazione di alimenti e bevande o alle attività artigianali e commercianti che rientrano nei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali. Come ad esempio metalli pregiati, pietre preziose, pietre dure e lavorazioni affini, tessitura, ricamo ed affini, terracotta, ceramica ed affini, dipinti, sculture e altre opere dell'arte e dell’ingegno, ferro e affini, prodotti turistici. Possono partecipare anche le attività artigianali nel settore alimentare, o per la vendita di prodotti tipici e della tradizione locale.

Le domande, in carta semplice, indirizzate a COMUNE DI LANCIANO - Settore Servizi allaPersona, Funzione Attività Produttive - Largo Tappia, 7 - 66034 Lanciano, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del 15 gennaio 2016 , utilizzando la modulistica predisposta dal comune, pena l’esclusione. Le domande potranno essere presentate presso l’ufficio URP del comune di Lanciano dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì, dalle 15.30 alle 17.30; tramite PEC all’indirizzo [email protected]; o tramite raccomandata A/R. Per l'inoltro tramite posta elettronica certificata, nello spazio riservato all'oggetto della comunicazione, dovrà essere riportata la seguente dicitura "Richiesta Contributo Centro Storico".

Per avere tutte le informazioni necessarie, è possibile consultare il sito del comune di Lanciano.

Condividi su:

Seguici su Facebook