Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

San Giovanni in Venere: tolleranza zero per i parcheggi selvaggi

Videosorveglianza e nuovo sistema di autorizzazioni per salvaguardare l'area monumentale.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOSSACESIA - Giro di vite su chi non rispetta l’area monumentale di San Giovanni in Venere. Questo l’obiettivo di una riunione tenutasi a Fossacesia fra la giunta comunale, il responsabile della Polizia Locale, Domenico Moretti, ed il responsabile dell’ufficio tecnico, Silvano Sgariglia.

L’incontro è stato presieduto dal sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che a seguito del verificarsi di continue e ripetute infrazioni compiute a danno dell’area monumentale di San Giovanni in Venere, ha deciso di riunire gli amministratori ed i funzionari dell’Ente per stabilire, con urgenza, le azioni da intraprendere a difesa di San Giovanni in Venere. In particolare la sollecitazione è partita dai continui parcheggi selvaggi e non autorizzati che si verificano costantemente sul selciato dell’abbazia benedettina. Una situazione che, oltre a provocare l’assoluta mancanza di decoro della zona in questione, potrebbe provocare danni. Al fine di eliminare la problematica, la giunta ha deciso di installare con fondi propri, nell’area ZTL, un sistema di videosorveglianza attraverso il quale monitorare il varco di accesso all’area monumentale con telecamere che rilevino le infrazioni al codice della strada, che prevedono multe salate.

Così l’amministrazione comunale auspica di scoraggiare gli eventuali trasgressori dal compiere atti incivili a danno di un monumento così prezioso. Di Giuseppantonio ha inoltre disposto di rafforzare i controlli da parte della polizia locale, assicurandone la presenza costante, anche al fine di scongiurare eventuali reati a danno del patrimonio.
E’ stata stabilita anche la revisione del sistema delle autorizzazioni da rilasciare per l’accesso all’area monumentale, restringendo la rosa di coloro che possono essere autorizzati, rispetto a quanto stabilito con un’ordinanza dell’allora Unione dei Comuni.

In tal senso nei prossimi giorni il sindaco Di Giuseppantonio firmerà un’apposita ordinanza, predisposta dall’ufficio di polizia locale, che disciplinerà in maniera più restrittiva e dettagliata le autorizzazioni. Inoltre al fine di assicurare il massimo decoro dell’area monumentale, rendendola realmente un fiore all’occhiello non solo di Fossacesia, ma dell’intero comprensorio, L’amministrazione ha, infine, deciso di intensificare il sistema di pulizia, rendendolo più costante ed assiduo, ed invitando anche la ditta incaricata dell’igiene urbana ad avere la massima attenzione per un monumento che è un bene per ciascuno di noi.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK