Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Soccorso rocambolesco per il 118 di Casoli a causa della neve

Ambulanza bloccata, aiutata dai mezzi dei vigili del fuoco.

Condividi su:

CASOLI - Nonostante negli ultimi due giorni il tempo sia migliorato, la neve continua a creare disagi.


La scorsa notte, soccorso rocambolesco per il 118 di Casoli a causa della neve e del ghiaccio che sono ancora presenti soprattutto nelle strade secondarie e nelle contrade. Intorno alle 3 di questa notte, nel comune di Palombaro, il personale sanitario ha riscontrato notevoli difficoltà nel soccorso di una persona con infarto.


Il malato, trattato sul posto dal medico e dall’infermiera professionale, ha dovuto attendere l’arrivo dei vigili del fuoco per essere trasportato, in codice rosso, nell’ospedale di Chieti.
L’ambulanza era infatti rimasta bloccata nella neve e l’autista, solo grazie all’aiuto dei vigili del fuoco di Casoli, arrivati con un fuoristrada, è riuscito a sbloccare il mezzo e ad uscire dalla situazione critica in cui si era ritrovato.


Così i soccorritori sono riusciti a trasferire il malato nel nosocomio chietino dove, nel reparto di emodinamica, ha ricevuto tutte le cure necessarie.

Condividi su:

Seguici su Facebook