Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Clonavano le chiavette dei distributori automatici

In manette in 15 tra Abruzzo, Molise e Puglia.

Redazione
Condividi su:

Sono 15 le persone arrestate tra Molise, Abruzzo e Puglia, con l’accusa di associazione a delinquere, finalizzata alla alterazione di sistemi di pagamento elettronici.


Si erano specializzati nella clonazione di chiavette di pagamento per distributori automatici di snack e bevande utilizzati in uffici e aziende. L'operazione, denominata 'Chiavetta magica', è stata portata avanti dai carabinieri della Compagnia di Termoli e dalle Compagnie di Lanciano, Foggia, Larino, San Severo, Manfredonia. Le misure cautelari, emesse dal gip di Larino, sono state eseguite tra la provincia di Foggia, il Molise e il chietino. Un arresto anche a Lanciano.

Condividi su:

Seguici su Facebook