Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Spacciava droga a casa dell'amico minorenne: 22enne ai domiciliari

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

LANCIANO – Usava la cameretta dell'amico minorenne come base di spaccio di eroina, hashish e marijuana. È finito agli arresti domiciliari, a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lanciano, un 22enne lancianese, incensurato, che sfruttava e induceva all'uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti dei giovanissimi, anche minorenni. 

Per circa un mese i Carabinieri di Lanciano hanno monitorato il quotidiano via vai di giovanissimi, in quella casa che era diventata ormai un luogo di spaccio. Sulla base delle indagini dei Carabinieri e a seguito della richiesta del P.M. Rosaria Vecchi, il G.I.P. del Tribunale di Lanciano Francesco Marino, ha emesso un ordine di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti del 22enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che è stata eseguita dagli stessi militari.

 

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK