Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giuliano Palma, il concerto si recupera a settembre

Serata annullata a causa del maltempo, critiche per la scelta del palco scoperto

Condividi su:
LANCIANO. Sarà rimandato a data da destinarsi, molto probabilmente a settembre, il concerto di Giuliano Palma saltato ieri sera a causa di un forte temporale. Deluse le centinaia di persone accorse per l'evento clou della manifestazione "Gustiamo Lanciano", una sorta di notte rosa, ogni giovedì fino all'11 agosto, con negozi aperti fino alle 24, musica lungo il corso e via Monte Majella e stand enogastronomici. Il concerto sarebbe dovuto iniziare alle 22, ma il pubblico ha assistito a numerosi tira e molla sul palco con gli strumenti prima coperti e poi scoperti e gli artisti che più volte, ma inutilmente, hanno tentato di dar via al concerto. "Abbiamo cercato in tutti i modi di iniziare - si è giustificato l'assessore a turismo e cultura Pino Valente - ma alla fine lo stesso artista ha deciso che non ci fossero le condizioni per proseguire". Numerose le critiche riguardo la scelta di allestire un palco scoperto. "Ho sposato la scelta degli organizzatori (l'associazione Onde Sonore ndc) - spiega ancora Valente - perchè un concerto come quello di Palma o si gusta interamente o non si fa". Il concerto di Palma dovrebbe essere recuperato a settembre, molto probabilmente il 16, a chiusura delle feste patronali, e per allora, assicura l'assessore, "saranno presi provvedimenti per rendere fruibile il palco e consentire agli artisti di cantare nonostante gli eventi atmosferici".
Condividi su:

Seguici su Facebook