Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sevel: 150 contratti determinati diventano indeterminati

Il Metodo Ergo-Uas introdotto all’interno dello stabilimento

Condividi su:
Vi è stato un accordo nello stabilimento Sevel per modificare il metodo di organizzazione del lavoro e trasformare 150 contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato. Oltre a 150 assunzioni a tempo indeterminato, ci sarà la proroga di 120 interinali. A essere trasformati in definitivi saranno i contratti in scadenza il 31 Agosto, mentre 120 contratti interinali che terminano il 30 Luglio saranno rinnovati dal 22 agosto al 26 novembre. L’ azienda e i sindacati hanno trovato una intesa per portare nella fabbrica il metodo Ergo-Uas in via sperimentale. Anche la Fiom-Cgil è stata d’accordo in virtù della sperimentalità del metodo e per la mancata riduzione della pause da 40 a 30 minuti come stabilito in altri stabilimenti Fiat. Con questo metodo i ritmi di lavoro sono stabiliti prendendo in considerazione aspetti ergonomici ed effetti dello sforzo fisico sui tempi di esecuzione. L'Ergo-Uas ha il fine di ottimizzare i tempi e di accrescere la produttività. Dopo una prima fase che partità il prossimo 3 Ottobre nella fase montaggio, verranno coinvolti gli altri reparti per arrivare nel mese di Marzo alla sperimentazione di tutti i reparti. In quel periodo vi sarà un confronto tra l’azienda e i sindacati per fare un bilancio dell’ utilizzo dell’Ergo-Uas.
Condividi su:

Seguici su Facebook