Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Perseguitava la ex compagna, arrestato

Condividi su:

Le telefonava quotidianamente, le mandava sms intimidatori, la seguiva continuamente e passava più volte sotto casa, la attendeva sul posto di lavoro: questo era il comportamento persecutorio di un 54enne di Lanciano nei confronti della sua ex compagna. Ieri l'uomo è stato posto agli arresti domiciliari dalla squadra investigativa del Commissariato di Lanciano, dopo l'ordinanza di custodia cutelare emessa dal Gip del Tribunale di Lanciano Massimo Canosa su richiesta del Procuratore Francesco Menditto.

La misura cautelare si è resa necessaria dopo le numerose denunce sporte dalla donna, che sentendosi molestata e perseguitata era soggetta ad un perdurante e grave stato d’ansia e di paura tale da procurarle timore per la sua incolumità, tanto da farle alterare e modificare le proprie abitudini di vita.

Condividi su:

Seguici su Facebook