Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Valentino Di Campli eletto Presidente di Fedagri Abruzzo

Guiderà le 55 cooperative agricole vitivinicole e ortofrutticole Fedagri

Condividi su:

Valentino Di Campli, 46 anni, Presidente del Consorzio vitivinicolo Citra e Assessore alle Finanze del Comune di Lanciano è stato riconfermato Presidente della Fedagri-Confcooperative Abruzzo dall'’'Assemblea regionale svoltasi presso la Cantina Sociale “Progresso Agricolo” di Crecchio, alla quale hanno partecipato anche il Presidente nazionale di Fedagri Giorgio Mercuri e l’'Assessore Regionale all’'Agricoltura Mauro Febbo.

Di Campli ha espresso un “sentito ringraziamento” per Giorgio Mercuri, che aveva guidato per oltre un anno da Commissario la Fedagri Abruzzo, “seguendo con impegno e dedizione le cooperative e cercando di dare sempre risposte ai loro problemi”. Fedagri Abruzzo associa 55 cooperative agricole, attive prevalentemente nel settore vitivinicolo e ortofrutticolo, per un fatturato complessivo che supera i 400 milioni di euro.

"“L’'Abruzzo ha bisogno di agricoltura” - ha esordito il Presidente Mercuri - –e l’'agricoltura ha a sua volta bisogno di cooperazione, perché non abbiamo intenzione di rassegnarci ad un’'agricoltura limitata a poche migliaia di aziende, accarezzando la suggestione di visioni bucoliche oggi tanto di moda”. “L'’agricoltura che noi abbiamo in mente, e che abbiamo proprio in questi giorni illustrato negli incontri con il neo Ministro Martina, è quella che è in grado di produrre ricchezza, un'’agricoltura che parte dalle proprie eccellenze e arriva fino al mercato e che per far questo deve necessariamente superare il problema della frammentazione e del sottodimensionamento, veri ostacoli alla competitività delle nostre imprese”".
 

Condividi su:

Seguici su Facebook