Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lancianovecchia vuole subito la ztl

Condividi su:

Il quartiere storico di Lancianovecchia si mobilita per istituire nel più breve tempo possibile la zona a traffico limitato nel rione più antico della città. Infatti  dopo circa dieci anni di rinvii e proclami sulla viabilità del centro urbano i cittadini hanno deciso di presentare al primo cittadino Mario Pupillo una raccolta di firme, proponendo Lancianovecchia come prima zona in cui sperimentare la ztl. Pienamente d’accordo su questo tema anche il prof. Raffele Filippone presidente dell’associazione “Amici di Lancianovecchia” che da anni ormai si batte per la tutela e valorizzazione del cuore antico di Lanciano “ la richiesta dei cittadini è da sostenere in pieno, visto che proprio questa zona e l’unica del centro storico ad avere già a disposizione un grande parcheggio gratuito e pienamente funzionale in Via per Frisa”. Filippone ribadisce poi che “non si può aspettare che anche gli altri quartieri storici  siano attrezzati per la ztl, ma bisogna iniziare per gradi visto che Lancianovecchia è già attrezzata per regolare un traffico divenuto ormai soffocante oltre che pericoloso per gli stessi residenti

Condividi su:

Seguici su Facebook