Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Respinte 157 riassunzioni alla Sevel dal Giudice del Lavoro di Lanciano.

Erano stati licenziati nel 2008 per la crisi.

Condividi su:

Lanciano - Hanno perso il ricorso contro la Sevel 157 lavoratori interinali licenziati nel 2008 che avrebbero dovuto vedere convertito il loro contratto di due anni in altro a tempo indeterminato.

 

Il giudice del lavoro di Lanciano, Paola De Nisco, ha respinto la loro richiesta di riassunzione alla Sevel.

 

Lo scorso gennaio altri due lavoratori ricorrenti, con contratto a tempo, erano stati reintegrati sul posto di lavoro dal giudice Flavia Grilli. Sentenza poi annullata in Appello.

Condividi su:

Seguici su Facebook