Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Lanciano. Nasce il Diunozero°LAB^: il primo laboratorio di aggregazione creativa giovanile

Un nuovo modo di apprendere e di stare insieme nel centro di Lanciano: scopri il Diunozero°LAB^ e le iniziative culturali e artistiche che ospita

La redazione
Condividi su:

Apre a Lanciano il primo Laboratorio di Aggregazione Creativa Giovanile: il Diunozero°LAB^

Il 20 marzo 2023 si terrà la giornata di presentazione in Via Duca degli Abruzzi 15, nei locali che storicamente hanno ospitato cultura e sartoria artigianale. A proporre l’iniziativa è il giovane imprenditore Ing. Francesco Luigi Di Bucchianico, docente e formatore per le arti dello spettacolo.

Nel pieno centro della città e grazie al supporto di privati cittadini, a partire dal 20 marzo 2023, il D10LAB sarà pronto ad accogliere i ragazzi che vogliono sperimentare un nuovo paradigma dell’apprendimento e dello stare insieme. 

Durante la giornata di apertura, il laboratorio sarà presentato proprio all’interno dei suoi locali completamente vuoti. Un tour in realtà aumentata tramite un visore VR che mostrerà gli ambienti così come sono stati pensati nel corso dei mesi precedenti. La durata del tour è di dieci minuti e all’interno di tre fasce orarie dalle ore 10:10 alle 13:13 dalle 15:15 alle 19:19 e dalle 20:20 alle 22:22 (è gradita la prenotazione cliccando su diunozero.net). 

L’esperienza laboratoriale permetterà, nei prossimi mesi, ai giovani di sperimentare un modo alternativo di apprendere e stare insieme, in aree che diventeranno aule studio, zone relax, studio radiotelevisivo e galleria d’arte. 

Il centro si  propone alla cittadinanza, come uno spazio promulgatore di iniziative socio culturali, organizzate e compartecipate da realtà associative e imprenditoriali, a  fine di offrire momenti formativi e di crescita per i ragazzi in un contesto che permetta la libertà di espressione. 

Ad esempio, saranno organizzate serate tematiche dedicate alla musica, durante le quali verranno invitati ospiti ad esibirsi live per lasciarsi andare poi in creative jam session; grande importanza ai libri, che saranno analizzati in “tavoli di pensiero”, e poi ancora cineforum, preceduti da incontri con professionisti del settore cinematografico che possano introdurre i ragazzi ad una visione consapevole dei lungometraggi.

All’interno del D10°LAB^ si avrà la possibilità di immergersi in uno dei tanti metaversi, ovvero un luogo che vada oltre la vita di tutti giorni e in cui si potrà conoscere il vero significato della libertà di espressione senza mai dimenticare il contatto con la realtà da vivere in maniera attiva, critica e consapevole. Potremmo dire ancora molto ma alla fine l’essenza del MEtaverSO°D10^ è proprio l’appartenere ad esso ed avere la possibilità di lasciare un segno

Condividi su:

Seguici su Facebook