Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Provincia di Chieti, elezioni (in parte) da rifare

"Mero errore materiale", slitta la proclamazione di Francesco Menna. Il 23 dicembre dovranno rivotare sindaci e consiglieri di 16 comuni su 104

Condividi su:

Le elezioni per il Presidente ed il Consiglio provinciale di Chieti si sono svolte nel giorno 18 dicembre 2021. Lo scrutinio è stato effettuato il giorno seguente con inizio dalle schede per la  elezione del Consiglio provinciale ed a seguire del Presidente.

I dati emersi in fase di spoglio hanno mostrato un sensibile distacco a favore del candidato alla Presidenza dott. Francesco Menna. Successivamente, alle ore 16,30 il presidente del seggio ha consegnato all’ufficio elettorale provinciale i verbali relativi alle due elezioni.

Dall’esame di questi ultimi, effettuato dall’ufficio elettorale, è emerso che, per mero errore materiale, nelle fasi di gestione ed esercizio del voto all’interno del seggio, alcuni elettori, sindaci e consiglieri comunali hanno votato su una scheda diversa da quella attribuita alla fascia demografica del comune di appartenenza.

Per effetto di tanto, contemperando sia il principio di conservazione del procedimento elettorale che quello dell’effettività del voto, autenticità e genuinità, le elezioni del 18 dicembre sono valide, fatta eccezione per i voti espressi dagli elettori dei comuni con popolazione superiore a 3000 e fino a 5000 abitanti e dagli elettori  dei comuni con popolazione superiore a 10000 e fino a 30000.

Per effetto di ciò, l’ufficio elettorale non ha proceduto alla proclamazione dei Consiglieri Provinciali e del Presidente ed ha informato il Presidente attualmente in carica, Sig. Arturo Scopino che ha provveduto alla immediata indizione, con proprio decreto, della consultazione elettorale per il prossimo 23 dicembre, a  perfezionamento del procedimento elettorale già avviato con decreto presidenziale n. 121 del 13 ottobre 2021 e  limitatamente alla consultazione degli  elettori dei Comuni  della Provincia di Chieti, per le seguenti fasce demografiche:

con popolazione superiore a 3000 e fino a 5000 abitanti: CASALINCONTRADA, CASTEL FRENTANO, CUPELLO, MIGLIANICO, ORSOGNA, PAGLIETA, RIPA TEATINA, SCERNI, TOLLO, TORINO DI SANGRO, TORREVECCHIA TEATIMA;

con popolazione superiore a 10000 e fino a 30000: ATESSA, FRANCAVILLA AL MARE, ORTONA, SAN GIOVANNI TEATINO, SAN SALVO.

Il segretario Generale Avv. Franca Colella

Condividi su:

Seguici su Facebook