Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ricetta del giorno: i Pastinetti

Dolci tipici abruzzesi...

| di Isabella Previti
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Oggi, proponiamo la ricetta dei " Pastinetti ", che sono dolci tipici abruzzesi, in particolare della zona di Roccascalegna...

Hanno origine anch'essi, molto antica, ai tempi della Transumanza, quando le limitate disponibilità economiche, erano compensate da ricette saporite, deliziose, realizzate con ingredienti poveri ma genuini.

Andiamo dunque a vedere, come si preparano!!!

 

             --- Ingredienti per l'impasto ---

 

4 uova

1 bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte

600 gr. di farina 00

1 tazzina di olio d'oliva

una buccia di limone

 

        --- Ingredienti per il ripieno ---

 

1 kg di ceci

 150 gr.di cacao amaro

1 bicchiere di mosto cotto

300 gr. di zucchero

1 cucchiaio di miele

un pizzico di cannella

 

                --- Per la frittura ---

 

olio extravergine di oliva

strutto

 

            --- Preparazione ---

Lasciare in ammollo i ceci che vengono lessati e passati, poi messi in una pentola, assieme a tutti gli altri ingredienti previsti per il ripieno : il cacao amaro, il mosto cotto, lo zucchero, il miele e la cannella.

Poi si amalgama bene il composto e si lascia cuocere finché non risulta asciutto.

È consigliabile fare questa operazione, il giorno prima della preparazione dei dolci.

Per l'impasto, su una spianatoia, versare la farina a fontana e aggiungere le uova, l'olio evo, la buccia di limone,il lievito ed il latte.

Lavorare l'impasto, fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo da far riposare almeno 15 minuti.

Tirare la sfoglia, con il mattarello ricavandone strisce larghe 4-5 cm, lunghe 10 -15 cm.sulle quali posizioneremo il ripieno, aiutandoci con una rotella.

Infine, friggere in abbondante olio evo, fino a quando i  pastinetti, non risulteranno ben dorati.

Poi scolarli e farli asciugare sulla carta assorbente, prima di servire .

A differenza dei calcionetti, nei pastinetti, non viene aggiunto lo zucchero a velo.

 

 

 

Isabella Previti

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK