Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ricetta del giorno: i cremini fritti

Il fritto "tipico" di antichissima tradizione...

Condividi su:

Oggi, proponiamo la ricetta dei " Cremini ", (chiamati anche fritti di crema o di latte).

La crema fritta, è sempre parte integrante, della cucina tipica contadina di una volta.

L' arte del riutilizzo, anche della crema pasticcera, avanzata, nella preparazione di dolci di rappresentanza.

Le origini della crema fritta, risalgono ai tempi degli antichi romani, che da quanto si conosce, pare amassero i piatti fritti, tra le altre leccornie.

In ogni regione, la crema fritta è approdata , con le sue particolarità...

Ma oggi spiegheremo, la ricetta tipica abruzzese.

I Cremini fritti, sono squisiti e gustosi, sia come antipasto che come contorno...

Andiamo a vedere, come si preparano!

 

                        ---Ingredienti---

 

1 lt di latte

100 gr di zucchero

4 uova per la crema + 1 sbattuto per preparare la panatura

200 gr di farina

buccia grattugiata di un limone

cannella

Pan grattato

olio per frittura

 

                             ----Preparazione----

 

Sbattere le uova intere con lo zucchero,

unire la farina e diluire con il latte.

Unire la buccia di limone grattugiata ed un pizzico di 

cannella.

Porre il composto su fuoco moderato, portare a bollore, e continuare la cottura per alcuni minuti.

Versare il composto ottenuto, in una teglia o in una vaschetta di alluminio di forma rettangolare e far raffreddare.

Quando la crema di sarà rappresa, capovolgere il mattoncino ottenuto, su un tagliere di legno leggermente infarinato o unto e aiutandosi col coltello, formare dei piccoli rettangolini o rombi.

Passare i pezzetti nella farina, poi nell'uovo sbattuto ed infine nel pan grattato.

Friggere in olio non troppo caldo.

Servirli tiepidi...

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook