Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una passeggiata per l'integrazione

Sabato 25 marzo, a Lanciano la passeggiata organizzata dai Giovani CRI Abruzzo per l'integrazione delle figure sociali più vulnerabili

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Il 21 marzo è stata celebrata la Giornata Internazionale Contro le Discriminazioni e a tal proposito è stata ideata l’attività “A passeggio per l’integrazione”: la passeggiata si terrà sabato 25 marzo nella città di Lanciano, seguendo un percorso che va da Viale Salvo d’Acquisto, i “viali” di Lanciano, fino a Piazza Plebiscito, passando per corso Trento e corso Trieste.
Obiettivo dell’evento è promuovere l’integrazione, combattendo ogni tipo di discriminazione e sensibilizzando la comunità al rispetto reciproco. A tal fine, i Giovani CRI Abruzzo hanno richiesto la partecipazione di diverse associazioni operanti sul territorio lancianese e regionale, che lavorano con fasce di popolazione vulnerabili, spesso vittime di discriminazione, quali migranti, persone malate e ospedalizzate, comunità LGBTQI, diversamente abili, ecc.
Tra i partecipanti, Lanciano Lab Onlus, Arcigay Chieti, Gli Amici di Marcello, Cooperativa Matrix, AVO, La Tavolozza dei Sorrisi, CAS Hotel Costa Lecceta, e altre.
Al termine del corteo, in Piazza Plebiscito, saranno presenti stand informativi di ciascuna associazione, nonché giochi ed attività rivolte alla popolazione, per far conoscere questi gruppi vulnerabili ed i problemi che affrontano quotidianamente.

Condividi su:

Seguici su Facebook