Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Anche al Lago di Serranella porte aperte per la Giornata delle Oasi WWF

Domenica 2 ottobre, attività ed eventi per scoprire la natura tra escursioni, educazione e folk

| di Francesca Stefano
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

SANT’EUSANIO DEL SANGRO – Anche l’Oasi WWF Lago di Serranella protagonista della Giornata nazionale delle Oasi promossa dal WWF e finalizzata alla scoperta di tutti quei luoghi dello stivale in cui, ogni giorno, i volontari si dedicano alle attività di tutela delle specie animali e vegetali esistenti lavorando per offrire un progetto di valorizzazione. 

Ultima giornata di un’iniziativa per i 50 anni del WWF Italia, con oasi aperte e visite gratuite tra boschi e specchi d’acqua su tutto il territorio nazionale. Un’occasione per conoscere il lavoro dell'associazione, capire qualcosa di più sulla difesa dei luoghi venendo a conoscenza, inoltre, delle politiche attive contro il bracconaggio, non senza le visite guidate con le spiegazioni degli esperti.

Anche l’Oasi di Serranella è pronta ad accogliere genitori, bambini e curiosi con un programma variegato di iniziative. Domenica 2 ottobre alle 9.30 l’apertura dell’Oasi, per iniziare alle 10.00 con le passeggiate naturalistiche nella riserva, un percorso di scoperta a cura di Sante Cericola e Francesca di Bartolomeo durante il quale sarà possibile osservare anche la liberazione di alcuni animali curati nel Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Pescara.

Nel pomeriggio saranno protagonisti i bambini, alle 16.00 infatti è prevista l’inaugurazione del progetto pedagogico Oasi di Montessori, con la presentazione delle attività didattiche realizzate e curate già in questi mesi dall’Associazione Terra, un progetto di educazione parentale per riscoprire la pedagogia montessoriana e lasciare ai bimbi la possibilità di conoscere ogni aspetto della natura in una scoperta continua.

Alle 18.00 sarà la volta del teatro “Ragazzi Liberi” a cura del gruppo Transumanza Artistica che a seguire porterà nell’Oasi le note popolari della musica folk. Una collaborazione con il gruppo di riscoperta delle radici popolari che ha dato vita anche ad altre iniziative, già nella giornata di sabato 1 ottobre infatti, proprio all’interna dell’oasi, saranno protagoniste le opere del Concorso Premio di Pittura Transumanza Artistica 2016 che si concluderà con l’assegnazione dei premi di pittura e di quello della critica Rosalba Fois da parte della giuria di qualità.

Una giornata nell’Oasi che si arricchisce di spunti, di tradizione, folk ed educazione, per far conoscere un mondo fatto di associazionismo e volontariato, ma dove ognuno nel suo piccolo si impegna a fare il massimo per far accrescere un po’ un sentimento di partecipazione e responsabilità verso un mondo ricco di bellezze che è parte del nostro territorio.

Per tutte le informazione su appuntamenti ed eventi è possibile consultare la pagina facebook Oasi WWF Lago di Serranella

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK