Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Premiate le scuole vincitrici del concorso natalizio delle Vie del Commercio

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Si è svolta questa mattina presso il teatro Fenaroli di Lanciano la cerimonia di premiazione del concorso per le scuole elementari di Lanciano, indetto dal Consorzio Le Vie del Commercio di Lanciano, dal titolo Ma il Natale per davvero che cos’è?

La formula quest’anno, innovativa rispetto alle edizioni passate del concorso, prevedeva la realizzazione di un video di 5 minuti che portasse i bambini a riflettere sul vero senso del Natale, rappresentando nel filmato il senso dell’amicizia, della collaborazione, del rispetto, prendendo spunto dai piccoli gesti quotidiani. Le feste natalizie costituiscono un momento importante della tradizione religiosa e popolare basato essenzialmente sugli affetti, in un’atmosfera ricca di emozioni, di attesa e di gioia.

 

Hanno partecipato le classi

    •    1A, 1B, 2A, 3C, 5A, 5B della scuola primaria di Olmo di Riccio - I.C. “Don Milani”

    •    1-3-4-5 della Scuola Primaria " Giardino dei Bimbi" Iconicella I.C. “G. D’Annunzio”

    •    Gli alunni della scuola primaria Gesù Bambino

    •    Le classi 5A e 5B di Principe di Piemonte di Lanciano, I.C. “Umberto I”

 

Alla giuria che ha valutato i video in concorso, composta da Maurizio Rapino - fotografo, Paolo Sideri - regista, Francesco Angelucci - attore di teatro, si è affiancata la giuria popolare che ha potuto esprimere un giudizio attraverso un “like” sul video postato sul sito del concorso le Vie del Commercio.

Alla cerimonia presso il Fenaroli hanno partecipato tutte le classi in concorso; ciascuna classe ha potuto presentare il proprio video proiettato in sala, attraverso un ricordo, un commento, una emozione che la realizzazione del video ha evocato. 

Gli ultimi tre video proiettati sono stati quelli che la giuria ha proclamato come vincitori:

3° CLASSIFICATA - CLASSE 3C - SCUOLA PRIMARIA OLMO DI RICCIO - I.C. “DON MILANI” Per la capacità di aver affrontato un tema delicato e assai attuale costruendo una storia animata dalla freschezza e spontaneità dei bambini lasciando, a noi adulti, un messaggio sul quale riflettere e riflettere a lungo.

2° CLASSIFICATA - CLASSE 5°B - SCUOLA PRIMARIA “PRINCIPE DI PIEMONTE” - I.C. "Umberto I" Per il tema trattato, per la narrazione non banale, per lo sviluppo del messaggio e per la spontaneità degli interpreti che hanno saputo cogliere le sfumature del problema proposto restituendolo alla sua cruda essenza.

1° CLASSIFICATA - CLASSI 5°A e 5°B - SCUOLA PRIMARIA OLMO DI RICCIO - I.C. “DON MILANI” Per l’originalità del tema trattato, per l’efficacia dello sviluppo narrativo che rendeva corposo e commovente il messaggio di solidarietà consegnatoci, per la coinvolgente sequenza delle immagini a forte impatto emotivo e per la sensibilità degli interpreti.

La giuria popolare aveva decretato nei giorni precedenti il vincitore derivante dai like del sito la CLASSE II A della SCUOLA PRIMARIA OLMO DI RICCIO - I.C. “DON MILANI”. I vincitori si sono aggiudicati dei buoni rispettivamente di 100, 200 e 300€ da spendere presso le librerie e cartolibrerie.

Condividi su:

Seguici su Facebook