Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Hospitability, a Bomba 4 giorni per parlare di disabilità come risorsa

Redazione
Condividi su:

Si svolgerà dal 26 al 29 giugno, la terza edizione di Hospitability organizzata a Bomba dall’associazione Agorà insieme al Comune di Bomba ed alle associazioni Pro Loco, Polisportiva e Canottieri di Bomba, alla Cooperativa sociale Youtour, al gruppo "Sol et Salus" ed alla sede provinciale ANMIC entrambi di Rimini. Con questo importante appuntamento arriveranno circa 100 disabili che soggiorneranno nella struttura turistica Isola Verde. 

“E’ il cosiddetto Progetto Bomba che porterà alla realizzazione di un centro turistico attrezzato, primo in Abruzzo e forse in Italia, in cui l’ospite con difficoltà di deambulazione viene accolto in una struttura turistica che, pur non avendo le caratteristiche di residenza sanitaria in termini di barriere architettoniche, dispone di personale addestrato ad assistere il turista nel permettergli di superare quelle eventuali difficoltà di movimento.” Dichiara il sindaco di Bomba Donato Di Santo.

Nelle quattro giornate verranno affrontati i problemi della disabilità con focus, convegni ed altre iniziative. Si parte con un focus il 26 giugno alle 9.30 dal tema “Economia e mercato- Diversamente abili risorsa da protagonisti”. I lavori si apriranno con i saluti del Sindaco di Bomba Donato Di Santo e del Commissario della Comunità Montana Arturo Scopino. Il tema sarà introdotto da Nicola Cirelli, imprenditore e presidente dell’associazione Agorà che tratterà l’argomento “La potenza economica della disabilità ignorata dalle istituzioni e dal mercato”. Faranno seguito gli interventi dei Prof. Gerardino Metallo dell’Università di Salerno e Guido Migliaccio dell’Università del Sannio. Interverrà anche il presidente nazionale di Federsolidarietà Giuseppe Guerini. I lavori saranno conclusi da Daniele Regolo presidente e Founder Jobmetoo agenzia per il lavoro la cui mission è quella di far diventare protagoniste della propria vita e motore di produttività le persone disabili. Il 27 Giugno, in un convegno, invece si tratterà il delicato argomento: “Post-polio Syndrome- tutti in piedi le soluzioni e le risorse.”

Condividi su:

Seguici su Facebook