Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Al via la Notte dei Ricercatori 2014, un viaggio verso Expo 2015

Tra gli ospiti, il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Partirà venerdì 14 novembre da Lanciano il viaggio dell’Abruzzo verso Expo 2015. Un appuntamento che la Regione Abruzzo ha fortemente voluto coincidesse con la Notte dei Ricercatori Abruzzo 2014 che, dopo il successo dello scorso anno, si conferma appuntamento di prestigio per discutere dei temi legati alla ricerca e all’innovazione.
Anche quest’anno sono tantissimi gli eventi in programma, che culmineranno nel non-convegno che ospiterà il ministro all’Agricoltura e delegato del Governo all’Expo 2015, Maurizio Martina.
La “Notte 2014” avrà luogo nell’officina storica della Sangritana, che dal pomeriggio fino a mezzanotte ospiterà performance, atelier tematici, conferenza augurale, aperitivo a km Abruzzo, concerti, il concorso fotografico con “Paesaggi d’Abruzzo” e, appunto, il non-convegno con il ministro Martina.
Si partirà alle ore 15 con le performance degli studenti degli istituti frentani. Nei mesi scorsi, infatti, l’associazione RATI (Rete di Abruzzesi per il Talento e l’Innovazione), promotrice della Notte dei Ricercatori Abruzzo, ha incontrato gli studenti delle scuole di Lanciano per accompagnarli in un percorso di ricerca e innovazione. Percorso che culmina in una serie di performance che i giovani allievi frentani eseguiranno ad apertura della Notte 2014.
Il pomeriggio proseguirà, dalle ore 16.00, con gli atelier tematici dedicati a tre principali “binari”: il percorso della terra: nutrizione, bio-diversità agricola, scienze e tecnologie alimentari ed identità eno-gastronomica, il percorso della tecnologia: l'ingegneria industriale e la mobilità e il percorso della scienza: medicina, istologia, chimica, fisica e geologia.
Ci saranno, tra gli altri, ricercatori delle Università di Chieti-Pescara e Teramo, i promotori del progetto Stampanti 3D Italy, il Polo Agire, Coldiretti, Cia e Gal Abruzzo, l'Istituto Agrario di Scerni, la Sangritana e il Polo Innovazione Automotive. Anche Fiat sarà presente con diversi modelli di Ducato, per mostrare le evoluzioni che hanno accompagnato il settore Automotive in Abruzzo e in Italia.
 
Dalle ore 18.30 alle 19.30 momento dedicato ai giornalisti, ma aperto a tutti,  con la Conferenza inaugurale del percorso di avvicinamento dell'Abruzzo all’Expo 2015 che si terrà dall’1 maggio al 31 ottobre a Milano con il titolo “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”.
Intervengono: Camillo D’Alessandro, delegato regionale Expo 2015, Dino Pepe, assessore regionale Agricoltura, Pasquale Di Nardo, Presidente Sangritana, Dino Mastrocola, Università di Teramo, Enrico Miccadei, Università di Chieti, Donato De Falcis, Polo tecnologico Agroalimentare, condotta da Paolo Poggio, giornalista di RaiNews 24.
 
Dalle ore 19.30 alle 20.30, spazio all’abbinamento tra musica e buon gusto con l’aperitivo musicale a cura di RED – Scuola di cucina (Programma di show cooking di gastronomia e pasticceria), Citra e Gal Maiella Verde. A fare da sottofondo, il concerto Only Bolling con Duo Maclé, Sabrina Dente e Annamaria Garibaldi, 2 pianoforti  - Gianluca Alberti, contrabbasso - Ferdinando Faraò, batteria.
 
Si continua, dalle ore 20.30 alle 21.10, con l'intervento delle autorità istituzionali: Giovanni Legnini Vice Presidente Consiglio Superiore della Magistratura, Luciano D’Alfonso, presidente Regione Abruzzo e Mario Pupillo, sindaco di Lanciano e presidente della Provincia di Chieti.
Dalle 21.10 alle 22.30 sarà di scena il tema “Il Futuro e la Terra”, al centro del non convegno con il ministro Maurizio Martina, condotto da Paolo Poggio, giornalista di RaiNews 24.
Le domande sul futuro, quest'anno, saranno poste da giovani abruzzesi (studenti, ricercatori e imprenditori), selezionati nell’ambito del concorso di idee “Fai una domanda al ministro Martina”, attraverso cui abbiamo chiesto ai giovani sotto i 40 anni di realizzare brevi video per rivolgere al ministro una domanda sul tema “Il Futuro e la Terra”.
 
Dalle 22.30 alle 23.50 Spettacolo “Sinfonia di Immagini” con l'Orchestra sinfonica dell'Accademia Musicale Pescarese - Direttore Italo Stante In collaborazione con le Fonderie Sonore - dir. artistico Guerino Taresco e Immagini dell'Abruzzo selezionate fra i partecipanti al concorso "Destinazione Abruzzo" realizzato in collaborazione con Paesaggi D’Abruzzo, per il quale sono stati 339 i partecipanti e ben 2025 le fotografie arrivate.

                        
Alle 24.00 brindisi di mezza notte con il classico "La dolce notte”.

Condividi su:

Seguici su Facebook