Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Teatro Studio lascia Lanciano e si trasferisce a Treglio

Dopo dieci anni di attività in una struttura privata di Lanciano, il Teatro Studio diretto da Angelucci Marino e Gesini si trasferisce in un teatro comunale a Treglio: "La frentania da sempre è il nostro interlocutore"

| di Redazione
| Categoria: Arte e cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
TREGLIO - Ieri sera, presso il Comune di Treglio è stata approvata la delibera per la convenzione con il Teatro Studio diretto da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini, che a giugno, dopo 10 anni di attività, si trasferirà da una struttura privata di Lanciano ad un teatro comunale, quello, appunto, di Treglio.
 
Il Teatro Studio – dice il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella –, che rappresenta una consolidata realtà artistica in campo regionale e nazionale, ce lo prendiamo noi. Tra le finalità strategiche di quest'amministrazione ci sono la promozione, la programmazione e  la realizzazione di iniziative ed attività culturali e la valorizzazione e la crescita del territorio anche attraverso la collaborazione con le associazioni. E Angelucci, attraverso il “Teatro del Sangro”, con il suo progetto, rientra appieno in queste finalità”.

"L'amministrazione comunale di Treglio – dicono Angelucci Marino e Gesini - sposa il progetto “Teatro Studio” per la crescita della cultura teatrale nel comprensorio frentano. Lanciano è una città territorio, la Frentania da sempre è il nostro interlocutore - riprendono Angelucci e Gesini -. Decine e decine di allievi-attori e di spettatori ci hanno frequentato e ci frequentano da San Vito, Fossacesia, Frisa, Castelfrentano, Treglio, Torricella Peligna, Atessa, Bomba, Canosa Sannita, Rocca San Giovanni, Villa Santa Maria ... Il Teatro Studio nel 2017 ha tagliato il traguardo dei 10 anni di attività: 10 anni di teatro, scuola di teatro, eventi, musica, cinema, laboratori, produzioni”.

Fino ad oggi ha ospitato 250 spettacoli; la scuola di teatro ha coinvolto 850 appassionati, tra grandi e piccini; circa 25.000 spettatori hanno scelto il Teatro Studio.
Il Comune di Treglio – sottolinea Angelucci - ha raccolto questa sfida, guardando, come si dice, al di là del proprio naso. Grazie. Noi come sempre lanceremo il cuore oltre l'ostacolo, riempiremo di attività teatrali il "nuovo" Teatro Studio. Ad maiora!”

Redazione

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK