Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Die Sture (la Testarda) per il nuovo appuntamento con il Teatro della Memoria all’Auditorium Diocleziano

Condividi su:

Un nuovo appuntamento con la Rassegna "Teatro della Memoria" all’interno della stagione teatrale 2015/2016 che vedrà in scena venerdì 18 marzo alle ore 21.00 all’Auditorium Diocleziano in Piazza Plebiscito lo spettacolo Die Sture (La Testarda), un’opera con testi di Alda Merini, di Remo Rapino e Gabriele Tinari, con Alice di Falco, Vittoria Oliva e Gabriele Tinari, musiche composte ed eseguite da Stefano di Matteo e disegni dal vero di Ernesto Carbonetti.

È il secondo spettacolo della rassegna che, nel solco della memoria, unisce la poesia di Alda Merini, i racconti dello scrittore Remo Rapino e le storie della signora Gemma Di Castelnuovo di Lanciano (1893 – 1969) per raccontare, in un contributo teatrale evocativo, come ogni uomo abbia un valore assoluto ed universale per la sua unicità e diversità, fondamentale da conservare per resistere a chi ne vorrebbe cancellare ogni traccia.

 

Costo del biglietto 5 euro. Per la prevendita: 349 37 98 116

 

Condividi su:

Seguici su Facebook