Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

FLIC, Festival Lanciano in Contemporanea: Arte, Musica e Cinema al Polo Museale

Fino al 30 agosto spazio a numerosi artisti italiani ed internazionali

| di Simone Cortese
| Categoria: Arte e cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO- Educare i cittadini e avvicinare i giovani alla conoscenza della cultura nelle sue forme più diverse come la musica, la danza e il teatro, passando per mostre e laboratori è con questo ambizioso obiettivo che in mattinata presso il Polo Museale Santo Spirito, lo staff della cooperativa “il Pensiero” e l’Assessore alla Cultura Pino Valente hanno ufficialmente presentato la seconda edizione del Festival Lanciano in Contemporanea.

Il ricco programma che inizia domani con l’inaugurazione delle mostre personali di Valentina Biasetti e Matteo Tenardi, continuerà fino alla fine di agosto con ventiquattro eventi che andranno ad animare la suggestiva cornice dell’ex convento celestiniano. “Non è stato facile, vista la delicata situazione attuale, allestire un cartellone culturalmente valido” ha affermato Antonella Scampoli curatrice della rassegna“ ma dopo il buon successo di pubblico della scorsa edizione, ci è sembrato doveroso ripetere questa bella esperienza”.

Per l’edizione 2015 il festival ha deciso di allargare i suoi orizzonti stringendo importanti partnership con la Sangritana che ospiterà presso la sua officina storica la proiezione di tre pellicole e, con la Fondazione Sardegna Film Commission mentre per il settore delle Arti Visive di rilievo è l’accordo stretto con l’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila e con il premio “Art in the Dunes” curato da Michele Montinaro.

“La nostra città” ha poi affermato Angela Troilo curatrice del settore delle Arti Visive “avrà l’onore di ospitare otto grandi artisti italiani ed internazionali con importanti premi alle spalle e riconoscimenti a livello mondiale”. Non mancheranno poi letture, incontri con gli autori, svago e divertimento con cooking lesson e laboratori d’animazione per ragazzi e  bambini.

In chiusura di presentazione l’assessore Valente ha ribadito l’intento di rendere il Polo Museale vero fulcro della vivacità culturale lancianese e di come spesso “nonostante la crisi e i mille tagli riguardanti il nostro settore, grazie alle idee e all’entusiasmo si riesca lo stesso a portare avanti dei progetti ambiziosi come quello del Flic”.

Per conoscere il programma dettagliato del festival è possibile consultare il sito www.flicfestival.it e la pagina facebook FLIC - Festival Lanciano In Contemporanea
 

Simone Cortese

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK