Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il castello di Roccascalegna nel nuovo film di Garrone

Mentre si attendono i lavori per il crollo dello scorso marzo, il castello di Roccascalegna raggiunge il grande schermo

Condividi su:

Risale a qualche ora fa la notizia che il castello di Roccascalegna, simbolo insostituibile della nostra regione e della nostra provincia, comparirà nel nuovo atteso film di Garrone Il racconto dei racconti,  "un grande affresco in chiave fantastica del periodo barocco, raccontato attraverso le storie di tre regni e dei loro rispettivi sovrani".

Un cast internazionale che vede nomi del calibro di Salma Hayek, Vincent Cassel e John C. Reilly. Intanto si attendono i lavori di sistemazione per il crollo dello sperone di roccia che ha lasciato la Chiesa di San Pietro, parte del complesso del castello, sospesa a 30 metri di altezza. Le abbondanti piogge delle scorse settimane, che hanno causato gravi danni in tutto l'Abruzzo, non hanno infatti  risparmiato il castello medievale di Roccascalegna, risalente all’XI secolo, che per secoli ha resistito ad ogni tipo di agente atmosferico. Il sindaco Domenico Giangiordano, si sta adoperando affinché si trovi presto una risoluzione ad una cosi difficile situazione.

Pare che le scene presenti nel film siano state fortunatamente girate poco prima del crollo. Cosi, mentre si attendono aiuti e sostegni, per non perdere un’icona storico-artistica dal valore inestimabile, aspettiamo l'ultima fatica di Garrone, certamente affascinato dall’atmosfera gotica, dall’aria fiabesca, dall’incantevole ed unica posizione del Castello di Corvo De Corvis, leggendario barone del castello che con la Jus Primae Noctis obbligava tutte le donne del paese a passare la prima notte di nozze con lui, anziché con il consorte. Potremo vedere Il Racconto dei Racconti, in concorso al Festival di Cannes 2015,  al cinema dal 14 maggio.

Condividi su:

Seguici su Facebook