Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Santo Stefano di Sessanio, la magia impressa sulle pagine del taccuino

Condividi su:

Ci sono luoghi che non puoi fare a meno di visitare, almeno una volta nella vita. E Santo STefano di Sessanio è uno di questi.

All'epoca della visita a Santo Stefano il terremoto doveva ancora arrivare: dalla Torre Medicea ho potuto vedere il panorama oltre i tetti delle case intorno, da lassù l'aria era dolce e fresca; nelle sue strette vie il profumo dei fori sui balconi e alle finestre riempivano l'aria; le pietre delle case, i fregi dei palazzi e le antiche scale fuori mi offrivano spunti unici per i miei disegni...

Queste le parole di Marco Pallini nel suo racconto della visita, taccuino alla mano, a Santo Stefano di Sessanio. Tutto da leggere, nella rubrica Taccuino della Domenica.

Condividi su:

Seguici su Facebook