Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Beni Comuni & Cittadinanza Attiva - La partecipazione consapevole per una città del futuro"

Due giorni di incontri al Polo Museale di Lanciano promossi da Anci Giovani Abruzzo e organizzati da Nuovo Senso Civico

| di Nuovo Senso Civico
| Categoria: Ambiente e territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Nel pomeriggio di venerdì 10 maggio e la mattina di sabato 11, si terrà al Polo Museale di Lanciano il convegno "Beni Comuni & Cittadinanza Attiva - La partecipazione consapevole per una città del futuro".

Gli incontri, promossi da ANCI Giovane Abruzzo e organizzati da Nuovo Senso Civico, con la partecipazione di Mercato Scoperto, Lavenum, Comitato Piedibus, Laboratorio Sociale Largo Tappia, intendono avvicinare gli Amministratori locali alle pratiche d'uso efficaci per la promozione di politiche di cittadinanza attiva. Le giornate saranno, inoltre, il "contenitore" per narrare le esperienze delle varie associazioni e dare risalto alla recente approvazione del Regolamento dei beni comuni del Comune di Lanciano.

Il Regolamento dà l'opportunità a tutti, privati cittadini, associazioni, scolaresche, gruppi di persone che vogliono rivitalizzare spazi abbandonati o valorizzare beni per la collettività, di conoscere come poter dare il loro apporto concreto ai fini della tutela e conservazione dei beni, attraverso un accordo con l'Amministrazione.
Inoltre, si vuol dare risalto anche alle opportunità lavorative offerte dalla fusione delle nuove esperienze in campo, con le cooperative di Comunità. 
Al convegno, patrocinato da ANCI Abruzzo, Comune di Lanciano e Provincia di Chieti, interverranno la dott.ssa Salvatorelli di Labsus, il dott. Donato Di Memmo, funzionario del Comune di Bologna,  il prof. Antonio Farchione e l'ing. Giulio Geraci dell'Ufficio staff del sindaco di Montesilvano, il presidente della Coop. Samidad Leopoldo De Lucia , guida i lavori il Dott. Angelo Radoccia.

Il convegno, per le materie trattate, ha ottenuto l'accredito del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Lanciano.
Confidiamo nella partecipazione degli amministratori, dei funzionari e tecnici degli enti coinvolti, dei professionisti e della cittadinanza tutta che sia interessata ad un cambio reale della percezione del "bene comune", in una costante costruzione del senso di comunità, inteso nel senso più ampio possibile.

Nuovo Senso Civico

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK