Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Primo bilancio più che positivo per il Comune di Fossacesia per la raccolta differenziata con Ecolan SpA

In pochi mesi la percentuale di raccolta differenziata è aumentata notevolmente e sono previste misure che garantiscano il massimo rigore per ridurre l'abbandono indiscriminato dei rifiuti

| di Francesca Torriero
| Categoria: Ambiente e territorio
STAMPA

FOSSACESIA - Da quando il comune di Fossacesia ha deciso nello scorso mese di settembre di affidare il servizio di raccolta alla Ecolan, la percentuale di raccolta differenziata è aumentata notevolmente, infatti, è passata dal 69,17% del mese di settembre all' 88,71% di gennaio 2017, registrando una crescita costante nel corso del tempo, tenendo conto che nel 2015 era addirittura ferma al 68,48%.


"E' un importante risultato – dichiara l'Assessore all' Ambiente, Raffaele Di Nardo – che ci conferma di aver fatto la scelta giusta".


"La nuova e rigorosa gestione del servizio di raccolta differenziata attuata dalla società Ecolan – prosegue il primo cittadino, Enrico Di Giuseppantonio – sta ottenendo sicuramente i suoi frutti. Questo, ovviamente porterà beneficio a tutta la cittadinanza".


Oltre al consueto servizio porta a porta, la Ecolan ha offerto anche una serie di prestazioni aggiuntive, tutte finalizzate a ridurre la percentuale di rifiuti indifferenziati, nonché il fenomeno dell'abbandono indiscriminato dei rifiuti sul territorio.


L'Amministrazione Comunale di Fossacesia, sempre sensibile alle tematiche ambientali, ha infatti, sposato il principio del massimo rigore applicato in tema di rifiuti da Ecolan, che, non solo attua un controllo rigorosissimo dei rifiuti conferiti dai singoli cittadini, ma sta predisponendo, un sistema di foto trappole che, distribuite sul territorio, scongiureranno l'abbandono dei rifiuti, punendo pesantemente i trasgressori.


Inoltre la Ecolan si sta organizzando per istituire il corso per ispettori ambientali, per il quale erano pervenute al Comune di Fossacesia quasi 40 domande.

Francesca Torriero

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK