Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Trofeo MaNiGa Cycling, giovanissimi in festa a Villalfonsina con la mountain bike

| di Luca Alò
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è conclusa in un clima di gioiosa festa la prima edizione del Trofeo MaNiGa Cycling: obiettivo raggiunto per gli organizzatori dell'Asd Santa Maria La Nova capeggiati da Luca Pizzi per il divertimento e la felicità stampata sul volto dei baby bikers dai 7 ai 12 anni durante le sei batterie di gara suddivise in base all'età dei partecipanti e in due tipologie di percorso in piena campagna tra le dolci alture collinari di Villalfonsina a pochi passi dal mare.

La classifica per società a punteggio ha visto una situazione di pari merito tra Sangro Bike e Amici della Bici Junior-Polisportiva Pescara (73 punti) ma il Trofeo è andato alla Sangro Bike per il maggior numero di vittorie nelle sei batterie di partenza che ha visto tra i protagonisti anche l'Asd Cerrano Outdoor, il Pedale Teate, l'Abruzzo Mtb Team Protek, il Velo Club Mosciano e l'Isernia Bike Team (unica formazione fuori regione proveniente dal Molise).

Alla presenza di Mimmo Budano (sindaco di Villalfonsina), Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo) e Mario Magnarapa, davvero soddisfatti gli organizzatori per aver allestito al meglio una colorita competizione giovanile come gran momento di incontro e di aggregazione nell'ambito della Festa della Trebbiatura dove si sono svolte le premiazioni per tutti i bambini e i ragazzi (con ricchi premi in natura) oltre ad aver posato per una foto ricordo della giornata davanti alla trebbiatrice, il simbolo di un'epoca dove l'agricoltura e i campi dominavano il paesaggio.

MaNiGa Cycling è la nuova realtà ciclistica abruzzese che ha in Luca Pizzi la mente di future iniziative legate al ciclismo giovanile e alla mountain bike portando in dote la sua esperienza di ex atleta agonista e di azzurro del paraciclismo per contribuire alla diffusione dello sport delle due ruote nella regione Abruzzo con i grandi e con i più piccoli.

Ad aver contribuito al successo e alla riuscita del Trofeo MaNiGa Cycling di mountain bike giovanile i partner CIM di Mario Magnarapa, banca Bper, Selmec, Come d'Incanto (fiori e piante), Farabella (benessere in Famiglia), Magic Bar, Le Primizie (frutta e verdura), Protecno e Pescheria da Mungiù.

Luca Alò

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK