Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sconfitta in casa per la Vis Lanciano contro la Bellator Ferentum

Le giovani rossonere tengono testa conquistando il pareggio, ma cadono in svantaggio nel secondo tempo

| di Ufficio Stampa Vis Lanciano
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

VIS LANCIANO  2 - BELLATOR FERENTUM  3

Lanciano (Ch), 22 febbraio '16 - Sconfitta in casa Vis, battuta dalla Bellator Ferentum per 2 a 3. Le giovanissime rossonere vanno in svantaggio nella fase iniziale del secondo tempo. Csepregi tenta in tutti i modi la rimonta e ci va vicino quando, a metà del primo tempo, offre una bella opportunità con un passaggio a De Massis, che però non riesce ad intercettare la palla. A 6 minuti dalla fine del primo tempo, sempre Csepregi, con un rocambolesco gioco di piedi riesce nella tanto rincorsa impresa del pareggio. Una tranquillità che dura poco, il tempo di lasciare più spazio alle avversarie e vederle passare ancora in vantaggio quando mancano appena 3 minuti alla fine del primo tempo. Il terzo gol del Bellator arriva in una manciata di minuti appena riprende la partita. Le avversarie non si arrendono e continuano a guadagnare terreno ma c'è Nagy alla porta della Vis che fa il miracolo quando la 48enne Carta cerca la rete. C'è infine la voglia di rivalsa a spingere le rossonere a fare un ultimo sforzo, e Papponetti ci riesce a due minuti dal fischio della fine.

"Abbiamo concesso troppo - dice a fine gara il mister Maurizio Blasetti -. Non possiamo più permetterci di regalare punti e, soprattutto, oggi non sarebbe dovuto succedere. E' vero che in campo, come sempre, mandiamo delle giovanissime a giocare contro chi ha esperienza da vendere, ma a questo punto ci aspettiamo altro, perché abbiamo deciso di puntare in alto e perché l'età non vogliamo diventi una scusa. L'esperienza continueremo a maturarla partita per partita".

VIS LANCIANO - Nagy, Berbery Limpias, Plevano, Vianale, Csepregi, Papponetti, Caporali, Silvestri, Antinarella, Caporrella, De Massis

MARCATRICI - Vellucci (BF), Csepregi (VL), Olmetti (BF), Antonucci (BF), Plevano (VL)

 

Ufficio Stampa Vis Lanciano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK