Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Vis Lanciano torna a crederci e asfalta la Virtus Fenice

Virtus Fenice 1 - Vis Lanciano 2

| di Ufficio stampa Vis Lanciano
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Lanciano (Ch), 25 gennaio 2016 - Si apre una seconda fase di campionato per la Vis Lanciano e si apre nel migliore dei modi. "Siamo tornati, e siamo tornati alla grande", è il sunto che fa a fine gara mister Blasetti. E ieri al Palagems di Roma, la Virtus Fenice ha trovato una Vis pronta a ripartire, che ha fatto tesoro di sacrifici, infortuni e ritardi, e che ha recuperato la voglia di dimostrare quanto vale. Poco spazio nel primo tempo per le padrone di casa, con una Vis che corre e macina tanto in campo, fino a quando, al 7'49", Papponetti trova la rete da tanto sognata. Un ritorno, quello di Papponetti, a lungo atteso dopo l'infortunio che non le ha consentito di giocare quest'anno. Eppure, a non farsi attendere, il gol che ha segnato un clamoroso rientro. Nel secondo tempo la Virtus Fenice tenta la rimonta, e ci va vicino nei primi minuti: il pareggio arriva al 6'04". Si continua a difendere la porta quando la Vis tenta di avvicinarsi, in più di un'occasione. A decidere il risultato è Csepregi che, al 15'45", chiude il gioco e riesce a coronare l'obiettivo di un risutato sperato, e che fa bene al morale. Fa bene in particolare ad una squadra fresca, che con coraggio manda in campo giovanissime come Vianale, Antinarella, De Massis, Caporali, Plevano, Silvestri, e conta sull'esperienza, come in questo caso, di Nagy, Brattelli, Castellano. Ad assistere ieri c'erano anche il Presidente vicario della Divisione Calcio a 5, Alfredo Zaccardi, ed il delegato per il Calcio a 5 femminile, Ugo Marini.

"Ripartiamo da qui - dice il mister Maurizio Blasetti -, da questa partita molto equilibrata in cui sono emersi aspetti per noi molto importanti. A cominciare dalla certezza di aver recuperato la concentrazione che da tempo cercavamo. Siamo riusciti a sfruttare questo periodo nel migliore dei modi, lavorando anche tanto sul modulo di gioco. C'è poi il rientro di Papponetti che non ha mancato di firmare la sua presenza con un gol che ci ha resi orgogliosi. Dobbiamo continuare così, speriamo di esserci lasciati alle spalle il periodo negativo. Siamo tornati, questo mi pare evidente".

Ufficio stampa Vis Lanciano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK