Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Presentato il calendario della Serie B: 42 giornate per la quarta stagione nella serie cadetta della Virtus Lanciano

Tutte le partite, dalla prima con la Pro Vercelli, fino al derby e le incognite X e Y.

| di Martina Luciani
| Categoria: Sport
STAMPA

PESCARA - E’ stato presentato ieri, martedì 25 agosto, presso l’ex Aurum di Pescara, il calendario del campionato di Serie B che vedrà la Virtus Lanciano impegnata nel suo quarto anno nella serie cadetta.

L’84esima edizione del campionato della Serie B parte domenica 6 settembre, con un anticipo (che coinciderà con l’Open Day) sabato 5, e si chiude venerdì 20 maggio 2016.

La Virtus inizierà fuori casa, contro la Pro Vercelli e concluderà, in casa, con il Livorno.

Questa stagione prevede sei turni infrasettimanali, martedì 22 settembre, martedì 27 ottobre, martedì 8 dicembre, mercoledì 23 dicembre, martedì 1 marzo 2016 e martedì 19 aprile 2016.
Nessun turno infrasettimanale serale, come ormai impegno assunto dalla Lega, si disputerà nei mesi invernali (novembre, dicembre, gennaio e febbraio) per ovviare ai disagi del clima. Per l’Immacolata si giocherà al pomeriggio, così come, e questa è una novità per la Serie B, al sabato santo. Confermato il format natalizio che ha riscontrato grande successo sia a livello di pubblico che di spettacolo sportivo: si giocherà, dopo il 19, anche mercoledì 23 e domenica 27 dicembre, mentre la sosta invernale è prevista dal 28 dicembre a sabato 16 gennaio 2016 quando riprenderà il campionato con la prima giornata di ritorno. Il ritmo serrato permetterà al torneo di terminare prima dell’inizio dei campionati europei in Francia.

L’atteso derby con i delfini del Pescara ci sarà, in casa, il 19 dicembre ed in trasferta, nel girone di ritorno, il 7 maggio 2016. Le gare con le retrocesse dalla A, Cesena e Cagliari, ci saranno rispettivamente, 31 ottobre e 8 dicembre.
 

Restano due incognite, relative alle squadre che sostituiranno Catania e Teramo, retrocesse in Lega Pro e in Serie D, dopo il caso scommesse. In attesa delle due ripescate (le eventuali riammesse sarebbero Entella e Ascoli) ci sono una X e una Y.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK