Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Prima conferenza stampa 2015/2016 della Virtus: presentati i nuovi acquisti

Il presidente Valentina Maio parla della nuova stagione

| di Giampietro Marfisi
| Categoria: Sport
STAMPA

Inizia la stagione sportiva 2015/2016 per la Virtus Lanciano: il primo momento ufficiale è la conferenza stampa del presidente Valentina Maio che presenta i tre nuovi acquisti del club frentano e risponde alle domande, principalmente di calciomercato, dei giornalisti presenti.

I volti nuovi sono i giovanissimi Federico Di Francesco (classe 1994), attaccante per gli almanacchi "centrocampista o mezzala" per autodefinizione, lo scorso anno 5 gol in 27 partite con la Cremonese in Lega Pro; il difensore centrale Filippo Penna (classe 1995) "sono giovane ma cercherò di farmi rispettare", lo scorso anno 11 presenze nella serie B olandese con il Den Bosch e nel curriculum anche 5 presenze in nazionale under 17; l'attaccante esterno Marco Di Benedetto (classe 1995), "piede preferito il destro con posizione in campo a sinistra per rientrare e calciare in porta". I tre nuovi acquisti hanno firmato un accordo triennale.

Gli abruzzesi Di Francesco e Di Benedetto hanno sottolineato la loro appartenenza regionale e l'orgoglio di vestire la maglia rossonera del Lanciano.

I volti imberbi dei tre ragazzi comunicano entusiasmo e pulizia in un campionato sconvolto dalle inchieste sulla compravendita di partite e dalle scommesse pilotate ma non sono ancora sufficienti ad accendere la fantasia di tifosi, vogliosi di nomi conosciuti e con curriculum ben strutturati. Concetto ben chiaro al presidente Valentina Maio che ripete come un mantra la filosofia Virtus parlando di "gruppo storico che fa da colonna portante al nostro progetto. Ogni anno abbiamo operato inserendo calciatori capaci di inserirsi con entusiasmo all'interno della rosa. La Virtus ha rappresentato un trampolino di lancio per molti calciatori e contiamo di esserlo anche in futuro. Il mercato chiude il 31 Agosto e quindi bisogna mantenere calma e pazienza. Il primo anno di B abbiamo perfezionato acquisti l'ultimo giorno di calciomercato per poi festeggiare la salvezza l'ultima giornata. Il direttore sportivo Leone sa lavorare benissimo e ha le idee chiare su come muoversi. L'obiettivo è sempre il solito: la salvezza".

A proposito di gruppo storico desta sorpresa la mancata convocazione per il ritiro di Roccaraso del centrocampista Gaetano Vastola a cui è scaduto il contratto il 30 Giugno scorso; a chi le fa notare questo dato Valentina Maio risponde secca: "Per me Gaetano fa parte della squadra, stiamo lavorando per concludere il rinnovo, contiamo ancora su di lui".

Sull'autobus in partenza per Roccaraso un pensieroso Roberto D'Aversa siede vicino al suo capitano Carlo Mammarella. La nuova stagione è già iniziata.

Giampietro Marfisi

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK