Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

"Scegli la tua strada", percorso d'orientamento universitario e lavorativo

| di Rotary Club Lanciano
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il 12 e 13 marzo prossimi a Lanciano avranno luogo le Giornate di orientamento universitario ed al mondo del lavoro "Scegli la tua strada" giunte alla quinta edizione, promosse dal Rotary Club di Lanciano e rivolte agli studenti IV e V anno delle scuole superiori di Lanciano, Atessa e Casoli.

Tutto ebbe inizio nel 2011 da una domanda: cosa può fare il Rotary, un'associazione di imprenditori e professionisti, per i giovani del proprio territorio? La risposta è fin troppo ovvia: aiutarli nel momento più delicato della loro crescita, quando si apprestano a decidere quale sarà il loro futuro.

Le giornate di orientamento sono state organizzate in collaborazione con le università di Chieti-Pescara, L'Aquila e Teramo, due giornate di lavori nel corso delle quali gli studenti prossimi alla maturità avranno l'opportunità di conoscere l'offerta formativa degli atenei abruzzesi, acquisire informazioni, moduli, piani di studio, pubblicazioni attraverso workshop tematici, seminari e desk informativi.

Gli aspetti innovativi che differenziano "Scegli la tua strada" da altre manifestazioni di orientamento universitario sono essenzialmente due: la formula organizzativa che consente agli studenti di svolgere un ruolo attivo durante i lavori; la partecipazione dei rotariani che nella loro veste di imprenditori e professionisti, intervengono attivamente agli incontri mettendo a disposizione dei ragazzi tutta la loro esperienza di vita e prodigandosi in consigli e suggerimenti.

Nel corso della prima giornata presso Palazzo degli Studi avranno luogo i workshop tematici in sessioni parallele suddivisi per argomenti:
Giuridico-economico (economia e giurisprudenza)
Tecnologico-tecnico (Ingegneria, informatica, architettura, geologia)
Umanistico-letterario (lettere, lingue, storia, filosofia, psicologia)
Medico (medicina, odontoiatria, biologia e farmacia)
Professioni sanitarie (fisioterapia e scienze infermieristiche)
Agroalimentare (agraria e veterinaria)

La formula organizzativa dei workshop prevede la presentazione dell'offerta formativa delle Università abruzzesi, una panoramica sulle professioni attinenti la materia oggetto del workshop e un larghissimo spazio offerto agli studenti per formulare tutte le domande relative al corso di studi ed alla futura collocazione lavorativa.

Per la mattina del 12 marzo a Palazzo degli Studi saranno attivi i desk informativi delle tre università abruzzesi.

Nella seconda giornata, tenuta in sessione plenaria presso l'Auditorium Gennaro Paone della BPER, è prevista una Tavola rotonda in cui le eccellenze imprenditoriali, scientifiche e culturali della nostra regione si confrontano su un tema relativo alla nostra società ed alla opportunità formative e lavorative offerte agli studenti "I Have a Dream... è giusto/possibile inseguire i propri sogni?".

Sono stati invitati a parlare ai ragazzi:

Mauro Tedeschini, Direttore de Il Centro
Saverio Alberti, Unit of Cancer Pathology, Center of Excellence in Research on Aging, University "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara
Luciano D'Amico Rettore Università Teramo
Annamaria Poma, Biotecnologie Università dell'Aquila
Vincenzo Di Nicola, imprenditore seriale

Rotary Club Lanciano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK