Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Calcio d’estate: tutti i movimenti più importanti per il calciomercato 2019

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

In attesa di conoscere le date ufficiali e il calendario della prossima stagione di serie A 2019-2020, è tempo di dare spazio al calciomercato, che di fatto andrà a modificare le rose delle squadre che vedremo durante il prossimo campionato di massima divisione. Partendo da due squadre che potrebbero infiammare il mercato in uscita, andiamo a scoprire come si stanno muovendo in tale senso Cagliari e Fiorentina. Il Cagliari possiede il cartellino del giovane e talentuoso centrocampista Nicolò Barella, giocatore che piace moltissimo a squadre come Inter, Roma e Napoli, e che qualche settimana scorsa era stato associato in modo insistente proprio all’Inter di Antonio Conte. Il giocatore avrebbe certamente le caratteristiche per diventare uno degli uomini chiave della nuova Inter targata Conte. 

Dalla Fiorentina all’Inter, per interesse della Juve di Sarri

Passando alla Fiorentina, squadra che ha avuto un importante cambio di guardia, in termini di proprietà, una delle prime promesse del neo presidente, Commisso, riguarda proprio il talento di casa, quel Federico Chiesa, che piace e non poco sia alla Juventus di Maurizio Sarri, sia all’Inter di Conte. Bisogna quindi vedere se il presidente Commisso sarà davvero di parola e riuscirà a mantenere il talento azzurro per un’altra stagione. Una scommessa aperta, quella su Chiesa, che potrebbe rivelarsi sul serio un giocatore chiave, soprattutto durante questa stagione, propedeutica agli Europei del 2020, che potrebbe vedere Federico Chiesa tra i protagonisti della Nazionale di Roberto Mancini, visto che il tecnico ha grande stima per l’esterno viola. Fiorentina che si è già assicurata il portiere Dragowski, che durante la parte finale della passata stagione ha difeso in maniera impeccabile la porta dell’Empoli. Sul fronte cessioni pesa però aver perso un uomo chiave come Muriel, tornato al Siviglia e già girato all’Atalanta di Gasperini. Il talentuoso attaccante colombiano potrà quindi disputare la Champions League, con le sue giocate e i suoi strappi, potrebbe essere l’arma in più di mister Gasperini, in quest’ottica. Sarà una stagione davvero interessante, sia perché in Europa ci sono novità incredibili come l’Atalanta in Champions, argomento che potrebbe incuriosire gli addetti ai lavori per le quote scommessa su Europa League e Champions della stagione 2019-2020, con Torino e Atalanta, che tornano a calcare il palcoscenico internazionale del calcio che più conta. 

Il caso Mauro Icardi continua a tenere banco anche durante questa estate

E’ d’obbligo menzionare uno dei possibili uomini mercato, come Mauro Icardi, che vorrebbe la andare alla Juventus, ma che forse intriga maggiormente il Napoli di Ancelotti, alla ricerca di un attaccante capace di scardinare le difese di serie A e di Champions League. Il Napoli continua a trattare per James Rodriguez, con un Real Madrid e un presidente Perez che non sono intenzionati a cadere né a svendere un campione di prima grandezza come il Bandito, nonostante ci sia per lui pochissimo spazio nel progetto del nuovo Real di Zidane. La trattativa potrebbe però durare ancora a lungo, anche se fonti vicine al campione colombiano, dicono che le possibilità di vedere Rodriguez a Napoli sono molto buone. 

Il mercato in entrata per l’Inter di Antonio Conte

Da valutare invece il mercato in entrata per l’Inter che vorrebbe acquistare Lukaku e che ha chiesto alla Roma Edin Dzeko, che potrebbe però rimanere ancora per una stagione nelle fila della Roma. Da valutare anche giocatori come Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic, che potrebbe andare al Borussia Dortmund, oppure restare un’altra stagione nella Juventus di Maurizio Sarri. Sempre sul fronte Inter, è da valutare la permanenza del croato Ivan Perisic, che vorrebbe giocare in Premier League e che avrebbe già fatto richiesta di essere ceduto. Le prossime settimane ci daranno un quadro più chiaro di questi importanti intrecci di calciomercato per la sessione estiva del 2019.

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK