Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pista ciclabile via del Mare, il Ministero non ha competenze in materia

| di ufficio stampa Comune di Lanciano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture nella nota inviata oggi dopo il quinto sollecito di Ascom in meno di un mese e mezzo, dichiara limpidamente nella stessa comunicazione che, cito testualmente, “non rientra tra le competenze del Ministero né valutare i progetti di altri enti proprietari e/o gestori stradali né verificare l'adeguatezza dei relativi lavori”. Dunque, il Ministero nell'invitare questa Amministrazione a valutare la chiusura della pista ciclabile, rivolge un semplice invito a valutare, appunto, senza avere alcuna competenza in materia.

Nessuna chiusura, nessuna diffida, nessuna intimazione dunque da parte del Ministero che si limita a comunicare all'Amministrazione che ha ricevuto 5 esposti in 50 giorni da Ascom. Parole chiare che non necessitano di ulteriori commenti, se non che le stesse sono state superate dai fatti. La riunione dell'8 febbraio 2019 è stata convocata per la ZTL dal Ministero: se fossimo stati invitati anche per parlare della pista ciclabile di via del Mare, i tecnici comunali che hanno partecipato all'incontro avrebbero potuto esporre documenti e progetti inerenti l'opera per informare puntualmente i funzionari del Ministero dello stato dell'arte dei nostri interventi. Invece così non è stato, come documenta la nota di convocazione della riunione che aveva all'oggetto unicamente la ZTL.

È del tutto evidente la strumentalizzazione politica di una vicenda che dal punto di vista tecnico e amministrativo è chiara e trasparente. Stiamo completando in questi giorni i lavori di miglioramento funzionale della pista ciclabile, che è stata chiusa con ordinanza temporaneamente e solo per la durata dei lavori proprio per consentire l'esecuzione degli stessi in sicurezza. Sarà un caso, ma questa escalation capziosa e strumentale da parte di Ascom e di una parte minoritaria dell'opposizione arriva dopo l'approvazione della delibera di giunta da me proposta in qualità di Assessore ai Lavori Pubblici riguardante questi lavori, datata 27 dicembre 2018. Da allora è iniziata la frenetica attività di Ascom che ha inviato 5 esposti, l'ultimo il 12 marzo a pista già chiusa da settimane per i lavori iniziati il 25 febbraio.

Andiamo avanti con i lavori, riponendo totale fiducia nei tecnici che hanno realizzato un'opera strategica frutto di una chiara scelta politica della nostra Amministrazione in tema di mobilità sostenibile. Oggi il quartiere Olmo di Riccio è più bello, più sicuro, più attrattivo grazie a questo intervento che tra pochi giorni concluderemo definitivamente.

CRONOLOGIA

  • 27 dicembre 2018 delibera di giunta per lavori di miglioramento funzionale via del Mare
  • 21 gennaio 2019 nota Ascom al Ministero su pista ciclabile via del Mare
  • 25 gennaio 2019 nota Ascom al Ministero su pista ciclabile via del Mare
  • 29 gennaio 2019 nota Ascom al Ministero su pista ciclabile via del Mare
  • 1° febbraio 2019 convocazione riunione Ministero Trasporti su ZTL
  • 5 febbraio 2019 nota Ascom a Ministero su pista ciclabile via del Mare
  • 8 febbraio 2019 riunione al Ministero Trasporti su ZTL, in cui a margine funzionari chiedono di pista ciclabile via del Mare
  • 21 febbraio 2019 nota Provveditorato Opere Pubbliche su pista ciclabile via del Mare
  • 22 febbraio 2019 ordinanza di chiusura pista ciclabile via del Mare per lavori
  • 25 febbraio 2019 inizio lavori di miglioramento funzionale via del Mare
  • 12 marzo 2019 nota Ascom al Ministero su pista ciclabile via del Mare
  • 14 marzo 2019 nota Ministero dei Trasporti su via del Mare

ufficio stampa Comune di Lanciano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK